domenica 9 maggio 2010

Gelato dulce de leche granizado e sale di Maldon


Il primo gelato di questo blog non poteva essere un'altro che di dulce de leche.
Questo ha qualcosa in più. Dovete sapere che nelle gelaterie di Argentina, il gelato di dulce de leche lo trovate in diverse versioni: con le noci, con le ciliegie, granizado... cosa vuol dire granizado? vuol dire che ha pezzetti di cioccolato. Granizo in spagnolo vuol dire grandine, in questo caso sarebbe una grandine di cioccolato insomma, quindi ora sapete che ogni gelato granizado ha i pezzetti di cioccolato.
In più ho aggiunto sale di Maldon, che unito al dulce de leche e alle scaglie di cioccolato fondente è, secondo me un connubio ottimale. Chiaramente, chi vuole può togliere sale e cioccolato, almeno per assaggiarlo puro semmai fosse la vostra prima volta.
Per prima cosa dovete fare il dulce de leche, con un litro di latte vengono giusti 400-450 ml. Li utilizzerete tutti per fare il gelato. Io lo avevo già in frigo ma , secondo me, può essere utilizzato appena fatto, tanto va bollito nuovamente insieme al latte.
La ricetta originale prevede l'uso di panna Chantilly che, secondo me, per questo gelato ha troppo zucchero, quindi ho montato la panna con 2 cucchiaini scarsi di zucchero a velo (proprio per..).
Vi pregherei di utilizzare un cioccolato fondente 70% di altissima qualità, dato che non c'è situazione più sgradevole che ritrovarsi in bocca un pezzo freddo di grassa e insapore codetta!!! :(

Per 1 Kg di gelato:
600 ml di latte intero di buonissima qualità
400 - 450ml di dulce de leche (io ho fatto quello senza panna).
250 ml di panna montata con 2 cucchiaini da tè, di zucchero
1 gr di sale di Maldon
100 g di superbo cioccolato fondente 70% tagliato a coltello.

Portate ad ebollizione il latte mescolato al dulce de leche e il sale. appena entra in ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Montate la panna.
Tagliate il cioccolato a coltello in pezzettini.
Raffreddato completamente il latte unite la panna montata, incorporate in modo omogeneo e versate nella gelatiera. Una volta fatto il gelato, versate il cioccolato e lasciate che la gelatiera lo mescoli ancora un po'.
Versate in un contenitore e riponete in freezer.
Per chi non ha gelatiera penso che il metodo migliore sia versare il composto in un contenitore e lasciar rapprendere mescolando ogni 1/2-1 ora per rompere i cristalli. Una volta fatto il gelato aggiungete i pezzetti di cioccolato mescolando bene.
Io ho fatto anche degli stecchi di dulce de leche per i bimbi:)


Auguro a tutte le mamme una buona giornata:)
(anche se queste feste non mi piacciono un granchè, ma questa è un'altra storia)
Un abbraccio a tutti voi!

37 commenti:

  1. Mi vuoi veder svenire di prima mattina davanti al computer cara mia! Già sono una gelato-dipendente; sono rimasta folgorata dal tuo dulce de leche...questo è un attentatoooooo! E ogni volta mi incuriosisci con un sale diverso! Dovrò cercare anche questo, un bacione :X

    RispondiElimina
  2. supervo e imperdibile :-) ciao pat!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia, ho la salivazione a mille e penso che un gelato così lo mangerei in tutte le maniere... però hai proprio ragione sul cioccolato, deve essere di primissima qualità, altrimenti rovina la bontà di ogni cosa!
    P.s quando ci racconti l'altra storia...

    RispondiElimina
  4. che goloso....non avevo pensato che si potesse fare con il dulce de leche...buona domenica cara...

    RispondiElimina
  5. La ricetta è stata segnata, non ho mai mangiato il dulche de leche gelato e mi ispira moltissimo. Mi piace anche l'idea degli stecchi, ho giusto comprati degli stampi in silicone per gelato che possono servire per l'operazione. Buona domenica Patricia

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà!!!! Bravissima...
    Bella anche la presentazione :D

    RispondiElimina
  7. non amo particolarmente il gelato ma questo si che me lo mangerei! confesso che ho conosciuto il dulce di leche da...te!!! non l'ho ancora preparato ma anzi, l' ho trovato al super e ne ho comperato un vasetto ... già fatto, industriale, probabilmente niente di che MA nonostante questo ho scoperto un mondo fantastico!!!e da golosa di dolci quale sono, appena sento "dulce de leche" mi si rizzano le antenne ... quindi un doppio grazie a te: per le ricette che ci regali e per avermi fatto conoscere questa delizia! :-)))

    RispondiElimina
  8. scusa ho sbagliato indirizzo per mio commento..."laroby" di cui sopra ...sono io!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. @Federica: Ahh che tra sale e dulce, veramente ti faccio morire!!! Baci
    @Babs: bello vederti qui, un abbraccio:)
    @Arabafelice: Benvenuta:))
    @Fantasie: pensa che mi ero dimenticata di mettere il tag gluten free! L'altra storia, sinteticamente è che non so bene a cosa servono queste feste... maahhh! A presto:)
    @Chiara: sono contenta che ti piace,poi è così semplice da fare!! A presto:)
    @Sabri: ciao! gli stecchi sono carini per i bimbi (veramente io preferiscono che mangino in copetta, però sai com'è...) Ti abbraccio!
    @Raffaella: Benarrivata:) Grazie!!
    @laroby @laroby: Grazie!! che belle cose che mi dici:) l'importante è che tu non abbia trovato la lattina di nestle che dice dulce de leche ma in realtà è latte condensato già bollito da loro (furbi!!) il sapore è completamente diverso... ma scusa, tu che sforni crostate con le fragole alle 11.00 di sera... non hai fatto ancora il dulce?? no dai, era uno scherzo, che se te lo metti a fare adesso ci vogliono 2 ore!!
    Buona notte a tutti!! ])

    RispondiElimina
  10. @Chiara: scusa... che ti PIACCIA....

    RispondiElimina
  11. posso rubarti l'idea di mescolare il dulce alla panna e al cioccolato per fare un dolce al cucchiaio? naturalmente citando la musa ispiratrice di questa bontà!!

    RispondiElimina
  12. Dauly: Benvenuta:) si, te lo permetto e ti dò un piccolo consiglio: mescolare panna e dulce a effetto marmorizzato, in modo che si sentano i singoli sapori e poi, si fondano in bocca. Vedrai, fai la prova mescolando tutto omogeneo, non è lo stesso!! Fammi sapere! notte:)

    RispondiElimina
  13. aiuto!!! che gelato splendido e cremoso!!!! ciao Ely

    RispondiElimina
  14. Sono golosissima di dulce de leche, la versione gelata poi!!

    RispondiElimina
  15. Irresistibile, apice della golosità, da provare assolutamente! Hai fatto bene a cominciare con questo ;-)

    RispondiElimina
  16. Olá;
    Que cremoso e que delicia!
    Maravilha!
    BEIJO!
    BRASIL!!!

    RispondiElimina
  17. @Ely
    @Accantoalcamino: Benvenute:) Contenta che vi piaccia!
    @Edda: Ciao:) DOVEVO cominciare con questo!
    @Pecados de mesa: Bemvenida! Obrigada:)

    RispondiElimina
  18. Sto ancora finendo una colomba ma un gelato così lo mangerei subito anche se fa ancora freddo!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. @Mammazan: Benvenuta:) Come è la vita... io vorrei angiare la colomba!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Hummmm.... uno de mis gustos preferidos para el helado y una tentaciòn enorme con las virutas de chocolate!!! Andranno a ruba quelli stecchi, non ho dubbi!!!
    Un abrazo desde Trieste! Sil.

    RispondiElimina
  21. un gelato particolare, con molte idee anche per altri tipi di gelato grazie ciao

    RispondiElimina
  22. Cavolo, dev'essere uno sballo questo gelato!
    Io ho appena comprato la gelatiera, appena avrò fatto un po' di pratica con gusti più semplici lo proverò, è troppo invitante!!!
    Ti aggiungo anche al mio blogroll, per non correre il rischio di dimenticarmene!
    Buona giornata
    Jas

    RispondiElimina
  23. Ah che meraviglia...stupenda la versione ghiacciolo!!!!
    vogliooooo.....sarà la droga dell'estate:)

    le bustine di cremor tartaro che uso io son da 17gr:)
    bacioni

    RispondiElimina
  24. Nel mio paese c'è una gelateria che fa il gelato a questo gusto ed è delizioso..ora che c'è la ricetta posso farmelo..Grazie di averla condivisa!!

    ciao Morena

    RispondiElimina
  25. gelato golosissimo e originale

    RispondiElimina
  26. Questo tuo primo gelato sul blog è davvero strepitoso, molto originale e davvero buono. sei bravissima Pat! Un carissimo saluto. Deborah

    RispondiElimina
  27. Adoro le cucine e le ricette!! Approdata in questo blog da Verde Salvia.....complimenti.
    Mi piace come scrivi e cosa scrivi!!
    A presto
    Angela

    RispondiElimina
  28. @Sil: hola:) efectivamente helados en palito... terminados!
    @Stefania: è vero, è una base di gelato semplice!
    @Jasmine: Benvenuta:) potresti anche partire con questo... è davvero semplice, l'unica cosa e fare il dulce de leche prima! A presto:)
    @Terry: grazie del dato! Besos
    @Morena: Benvenuta:) prova!!! più avanti darò altre ricette, questa direi che è la più semplice... comunque efficacissima:)
    @Paolo: Grazie:)
    @Deborah: uulaalaaa, Grazie! Besos:)
    @Angie: Benvenuta:)Grazie 1000 anche a te:)

    RispondiElimina
  29. Ciao Patricia!!
    lo vorrei fare ma sono senza la gelatiera e come dici te anche se lo faccio senza non è la stessa cosa!!

    RispondiElimina
  30. Patricia grazie dei complimenti e provo subito il tuo gelato!!!
    bacione Paola

    RispondiElimina
  31. @Paola: fammi sapere!
    @Federica: bello ritrovarti:) Baci!

    RispondiElimina
  32. Bellisimi questi gelati, pregusto il sapore... ! complimenti !

    RispondiElimina
  33. Ciao Patricia, passo a trovarti e cosa mi trovo davanti? Un gelato meraviglioso e sfiziosissimo!
    Non potevo non farti i complimenti!! ;)
    Un abbraccio, Roberta

    RispondiElimina
  34. @Roberta: Ohh ci sei anche qui!! senti, grazie! in verita ti dico che i Vs. commenti mi fanno molto piacere:))) Grazie di nuovo!

    RispondiElimina