mercoledì 23 gennaio 2019

Tartufi di avocado, matcha e cioccolato bianco senza zucchero


Una piccola dolcezza senza zuccheri raffinati, dai quali cerco di diminuirne il consumo. 
Molto semplici da realizzare questa ricetta annovera pochi ingredienti che devono essere della migliore qualità possibile.
Personalmente non amo il cioccolato bianco ma l'ho utilizzato per diversi motivi: sul web li ho giá visti fatti con avocado e cioccolato fondente ma io volevo mantenere il colore e far emergere un sapore piú erbaceo, cosa che non sarebbe accaduto utilizzando il cioccolato fondente.
Mi sono impegnata a cercare un cioccolato bianco buono davvero, speciale e senza zuccheri e ne ho trovato diversi, il cioccolato bianco di Venchi, ottimo e quello di Alce Nero con fare di cacao che finora é il cioccolato bianco piú buono che io abbia mai mangiato.
Per completare questo sapore ho aggiunto del té Matcha in polvere, un cucchiaino appena di stevia e delle mandorle sgusciate e pestate grossolanamente per dare croccantezza. Per finire li ho rivestiti di cocco gratuggiato.
Ho utilizzato la minor quantità di cioccolato necessaria per aumentare quella dell'avocado, per questo motivo i tartufi vanno tenuti in freezer oppure nella parte piú fredda del frigo, vi assicuro che rimarranno sempre cremosi
Se il colore verde avesse un sapore, sarebbe quello di questi tartufi!


Ingredienti:

200 g di polpa di avocado 
100 g. Di cioccolato bianco fuso a bagnomaria
1 cucchiaino di Matcha
1 cucchiaino di stevia
10 mandorle sgusciate pestate grossolanamente
Cocco gratuggiato q.b.

Pestare dolcemente la polpa di avocado con una forchetta o un frullino e ridurre a crema
aggiungere la stevia e le mandorle tritate. Lasciar intiepidire il cioccolato fuso e aggiungere il té Matcha, mescolando energicamente per incorporarlo bene, aggiungere alla crema di avocado e mescolare bene. Versare in un contenitore e far raffreddare in freezer. Non si congelerà ma diventerà una crema dura e adatta a fare i tartufi.
Una volta consistente, prelevate della crema, formate dei piccoli tartufi e passateli per il cocco gratuggiato. Conservate al freddo.



4 commenti:

  1. Ciao Patriciaaaa!! Da quanto tempoooo! :D Colpa anche mia, non sono mai molto online ma da tantissimo non ti leggevo. Come lasciarmi sfuggire l'occasione, quando ho letto nella barra dei blog l'aggiornamento del tuo? <3 Dovevo assolutamente passare. Questi tartufini con avocado sono speciali e originalissimi. Complimenti.. ti abbraccio forte e ti porto nel cuore!

    RispondiElimina
  2. Nice article as well as whole site.Thanks for sharing.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare.

    http://sentirsiacasa.altervista.org

    RispondiElimina