lunedì 8 novembre 2010

Macarons al caramello salato


Finalmente macarons!
Per essere stato il primo tentativo devo dire che sono soddisfata:)
Non erano proprio bellissimi o perfettamenti rotondi e non avevano un collarino nemmeno tanto alto ma erano una delle cose più buone che io abbia mai mangiato nella categoria dolci.
La cosa che mi ha dato il coraggio di farli è stata l'App Macaron di Mercotte. Con un video spiega passo a passo la tecnica. In questa App c'era naturalmente la ricetta con la meringa francese che non è quella cotta. Ho deciso che, almeno la prima volta era il caso semplificare le cose.
Questa è la ricetta di Mercotte trovata nella App ed è la ricetta di base per qualsiasi macaron fatta con meringa francese e colorante in polvere o in pasta.
La mia unica pigrizia (da vincere) e l'utilizzo della sac a poche (chissà perche) tanto mi piace il risultato e così poco mi piace utilizzarla.

PER I MACARON
90 g di albumi invecchiati (2-3 giorni) e a t° ambiente
220 g di zucchero a velo
120 g di farina di mandorle, preferentemente passata al forno 10 min a 150° e raffreddata
30 g di zucchero
1 pizzico di sale
2 goccie di succo di limone
1 punta di cucchiaino di colorante in polvere marrone (lei scrive moka)

PER LA GANACHE montata al caramello e burro salato(conviene farla il giorno prima)
50 g di chocolato bianco 35% burro cacao
25 g di panna da montare
3 g di miele d'acacia
75 g di panna da montare fredda
Caramello
40 g di zucchero
15 g di burro salato
6 cl di panna da montare
2 g di fleur de sel

Accendere il forno e portare a 145°-155° per macarons piccoli o 160°-170° per macarons più grandi, lasciare dentro la leccarda. Passare al mixer lo zucchero a velo e la farina di mandorle(TPT). Se questa è ben mixata non serve passare al settaccio questo composto.
Montare a neve gli albumi con le goccie di limone e il pizzico di sale e incorporare in più volte  lo zucchero e il colorante.
Aggiungere la metà del TPT con il leccapentola e con movimenti dall'alto al basso, aggiungere l'altra metà e continuare a mescolare sino ad avere un composto omogeneo, liscio e brillante.
Mettere il composto in una sac a poche con un becuccio liscio da 8mm e sopra una carta da forno disegnare piccoli cerchi un po' spaziati. Infornare senza croutage sopra la placca calda 13-14 min per i piccoli e qualche minuto in più per i più grossi. Lasciar raffreddare i macaron 10 min. e taccarli dalla carta.

Fondere in un pentolino lo zucchero in 2 volte sino ad ottenere un caramello leggeramente ambrato.  Aggiungere il burro a pezzettini, la panna e il sale. mescolare bene e portare a T° ambiente.
Fatte fondere il cioccolato
Portare appena a ebollizione i 25 g di panna con il miele. Versare in 3 volte questa crema calda sulla cioccolato mescolando bene ogni volta. Aggiungere la salsa di caramello e mescolare bene. Aggiungere la panna fredda e mescolare bene senza incorporar area. Lasciare in frigo, meglio se tutta notte.

Montare semplicemente i macarons aggiingendo la ganache con una sac a poche e chiudendoli 2 a 2.
Con queste proporzioni vengono 50 macarons. Non serve dire che neanche uno è rimasto (insomma dai, una trentina li ho portati a cena da amici!) ;))

Con questi macaron partecipo al contest della carissima Ambra: Sweet Moments. Per me niente meglio di uno di questi macaron:)

Il mio contest

e partecipo anche al Contest di Simonetta, Glu-fri cositas varias sin gluten, con il mio Menù per un amico celiaco (e molto goloso) e con delle portate tutto cioccolato e dolcezza: come antipasto, crostini caldi di saraceno, stilton e cioccolato fondente 70%  gratuggiato; il primo è una vellutata di topinambur con cialda di pecorino e chicchi di cioccolato, il tutto annafiato da un buon Recioto. Il dessert: questi macaron al caramelo salato  (in quantità) e caffè di Liegi. Se per caso avvesse ancora voglia di dolce, un piccolo calice del mio liquore al dulce de leche:))

IL CONTEST DI GLU-FRI

Buon inizio settimana:)

57 commenti:

  1. Li adoro.
    E se tra un'oretta passi dal mio blog, capirai perche' :-))))

    RispondiElimina
  2. Ma sei stata fantastica complimenti !!! Sono tropoo belli ;)
    Besos dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  3. Gioia, mi inchino davanti a tale meraviglia. Solo la parola "macaron" mi mette i brividi, avrei una voglia pazzesca di provare a farli ma il coraggio...sai dove lo vendono? Sono splendidi e la ganache di farcitura davvero molto particolare; il caramello salato credo crei un bel contrasto con il dolce del guscio. Un bacione, buona settimana

    P.S. ma perchè gli albumi li consiglieranno sempre invecchiati! Non sono mai riuscita a spiegarmelo...

    RispondiElimina
  4. salvata una volta ho provato, un disastro,con questa ricetta mi dai il coraggio di riprovare.
    Bellissima giornata Patricia.

    Giuliana

    p.s. ho capito bene sulla meringa svizzera, no perchè pure li....
    A prestissimo allora!!!!

    RispondiElimina
  5. Patricia, non ho mai fatto i macarons, ma questi tuoi mi ispirano tantissimo, devono essere stati davvero buoni!

    RispondiElimina
  6. Sei veramente bravissima!!! Ti sono venuti spettacolari. Non ho mai provato ma mi sono salvata la tua ricetta che userò per il mio primo tentativo. Bacioni

    RispondiElimina
  7. Pat, come prima esperienza, sei andata alla grandissima! E poi il caramello salato.. vince su tutto il resto!
    Dispiace anche a me non averti incontrata al corso, magari la prossima volta.. comunque se vuoi, potremo vederci a Genova!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Verdad que no son nada difíciles? Te han quedado preciosos!
    Bss

    RispondiElimina
  9. Ma che belli!!! complimenti, sono perfetti!
    Dove le hai viste le imperfezioni?? :))

    RispondiElimina
  10. Primo tentativo? Patricia puoi essere più che soddisfatta perché ti sono venuto benissimo! Come sempre, impeccabile la presentazione!

    RispondiElimina
  11. Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia!
    Trovi tutte le info qui e qui
    Grazie!

    RispondiElimina
  12. Fare i macaron non è per niente facile! Bravissima!
    Sai che proprio ieri sera ho mangiato una tart al caramello salato?! ;)
    A presto!

    RispondiElimina
  13. che meraviglia il tuo blog!!!
    le ricette, le foto...stupendo!!!
    complimentissimi!!!

    RispondiElimina
  14. davvero particolarissimi,ed accompagnati benissimo :)

    RispondiElimina
  15. Hummm.... que ganas de comerme uno Patri! Te quedaron lindisimos! Que tentaciòn! A ver si alguno de èstos dìas me animo. Un besito desde una Trieste lluviosa y gris, como para mate y biscochitos de grasa, o chipitas (y me saliò la misionera nomàs) jaja! Sil.

    RispondiElimina
  16. Senza pudore confesso: son qui che lecco il monitor!!
    Ma sai che non ho mai assaggiato i macarons? Li ho visti nelle più belle pasticcerie parigine, colorati e raffinati come opere d'arte, ma mi hanno sempre dato un pò di soggezione.
    Ma questi tuoi, con il dettaglio del burro salato, me li spazzolerei in un colpo solo!
    Non ci credi?
    Manda!
    :)

    RispondiElimina
  17. Complimenti...non sono per niente facili ed a te sono venuti un incanto!!!!

    Baci

    RispondiElimina
  18. Ti sono venuti bellissimi!!!!! devo vincere la paura e provarci.. ma mi sembra un’impresa difficilisssima... un bacio

    RispondiElimina
  19. ehm... dici davvero? a me sembrano perfetti! li ho nella lista dei desideri ma ho la paura che mi vengano delle ciofeche.... ma sai che non li ho mai provati in vita mia? baciiii Ely

    RispondiElimina
  20. Patricia anch'io non mi decido di prepararli da sola mi sembrano troppo difficili per me..anche se mi piacciono molto ..i tuoi sono riusciti davvero bene, baci

    RispondiElimina
  21. @Stefania: le tue tortine sono divine!
    @Viaggiatori: Grazie:))
    @Federica: Grazie cara:) riguardo gli albumi non so il perchè ma sicuramente montano meglio!
    @Di cuore: Provaci, poi mi fai sapere! buona giornat anche a te:)
    @Giuliana: erano buonissimi:)
    @ Pellegrine: fatemi sapere:)
    @Giulia: Giulia cara, non è quello che voglio ma quello che posso! ti aspetterò da queste parti:)
    @Unodedos: bienvenida! eran buenisimos pero se me rompian... la proxima vez andrà mejor;)
    @Tery: allora, erano divini ma troppo friabili e quindi mi si sono rotti tantissimi, e poi tu hai visto quelli di Mercotte, piccoli, con la coroncina altissima e lei fa pure la crestina con un colpo di sac a poche...
    @Tania: Lo sono, lo sono, erano buonissimi ma... guarda quello che ho risposto a Tery. Un abbraccio:)
    @Madama: vengo a vedere.
    @Carolina: Ma mi credi che ho fatto più fatica con le madeleine... tart al caramello salato? ma ce la dai la ricettina? Besos
    @Chiara: grazie di cuore, a presto:)
    @Mirtilla: Grazie cara:)
    @Sil: eran re buenos, cierto que mate y bizcochitos de grasa... jiji! Besote linda:)
    @Dani: Ohh ecco che mi mancava la tua frizzantezza! non puoi capire, erano buonissimi ma mi si sono rotti più della metà... sto' già pensando che farci... Un abrazo!
    @Francesca: Grazie, un abbraccio:)
    @Fabiana: non sono dificilissimi ma, da lì alla perfezione... a me si sono rotti metà ma erano buonissimi! La mia vera pigrizia è usare la sac a poche!
    @Ely: nonostante certe difficoltà erano buonissimi!

    RispondiElimina
  22. @Stefania: Coraggio che sei bravissima! secondo me è il dolcetto giusto per te:)

    RispondiElimina
  23. Sono assolutamente perfetti, ne mangerei a "milioni"!! Sei fantastica... pigrizia o no!! Bacioni. Deborah
    p.s. complimenti anche per i biscottini precedenti... una favola!

    RispondiElimina
  24. questa si che potrebbe essere una merenda golosa *__* ciao!

    RispondiElimina
  25. che dire Patricia? Sono divini e tu sei bravissima!Un abbraccio forte e buona settimana....

    RispondiElimina
  26. A me sembrano perfetti... sei sicura che non hai usato la sac à poche? ;)

    RispondiElimina
  27. oooooooohhhhh!!! spettacolo!!!...e io che ho appena acquistato un libricino sui macarons....ma il timore di fallire miseramente mi ha trattenuto finora dal provare a farli.
    Bravissima!!!
    e belle le foto!
    Giulia s.

    RispondiElimina
  28. @Debora: grazie cara, a presto:)
    @fair skull: benvenuta e grazie!
    @Chiara: grazie, troppo buona!
    @fantasie: ma certo che ho usato la sac a poche, come si può fare altrimenti! ho solo detto che non mi piace usarla:)
    @ Giulia: ciao benvenuta:) hai acquistato quello di Marechal? anch'io. Lui predilige la meringa italiana e quindi cotta. Per essere la prima volta ho fatto la ricetta di Mercotte, più semplice. Se è questo il libro del quale parli credo che sia davvero molto ben spiegato. Prossima volta farò una sua ricetta:) a presto!

    RispondiElimina
  29. beh, per essere la prima volta dei macarons direi che ti sono venuti benissimo e poi col caramello salato sono goduriosi da morire, bravissima!

    RispondiElimina
  30. Oggi per me e te è stato il post della "prima volta" ;-)
    però per te una prima volta impegnativa direi!
    Sei stata bravissima...prima o poi mi cimenterò anch'io nel realizzare i macarons (mamma mia quanto mi fa ridere sta parola, pare lo sleng di Alberto Sordi nel dire maccheroni...scusa il preambolo gonzo ^_^)
    Baci tesoro e buona notte!

    RispondiElimina
  31. Wow Patricia. ma davvero è la prima volta che li fai? Ma ti sono venuti una meraviglia!
    Io non ho mai provato e non li ho nemmeno mai mangiati.
    Prima o poi mi cimenterò....ma non credo che la prima volta potrò soerarein un risultato come questo. Sono bellissimi...
    E il caramello salato è una tale bontà.....
    Bravissima. Complimenti davvero.
    Un bacione

    RispondiElimina
  32. Ma che buoni e particolari tesò!!! davvero brava...sono molto belli!!! complimenti!!! io ancora non mi sono cimentata proprio per la paura di combinare pasticci!!! bacioni :)

    RispondiElimina
  33. macarons??? per me sono un mito...irraggiungibile! i tuoi sono bellissimi e poi per essere i primi ancor di più! mi piace il colore che hai scelto e il loro sapore, sempre con un tocco di raffinata originalità! mega complimenti! baci

    RispondiElimina
  34. @Cristina: cara, e io non ho parole di fronte alle tue creazioni, la borsetta poi!
    @Gaia: Anche a me la parola fa un po' ridere, non per Sordi che neanche lo sapevo ma perché ogni volta che la dico chi non li conosce mi domanda con il sorriso sulle labbra: mac a...cheee? besos ( il tuo crumble di mostardina mi ha fatto impazzire!)
    @ Viola: non male, anche se mi si sono rotti parecchi! adesso tocca ai lievitati, e la vedo davvero dura!! besote
    @ Luciana: ma grazie! mi state rendendo orgogliosa con tutti questi complimenti:))
    @ laroby: grazie cara, come ho detto a Viola adesso tocca ai lieviti, e sudo freddo. Domani cerco di fare il lievito madre... consigli? un abbraccio forte:)

    RispondiElimina
  35. Pat esto me los regalas para el contest Glu-fri verdad..son espectaculares, y con todos los detalle y la foto es hermosa...trato hecho?

    RispondiElimina
  36. Estaba pensando Che eran perfectos para vos. Ok sin duda! gracias Simo:)

    RispondiElimina
  37. Asta la vista!! :-D (è l'effetto febbre ;-) )
    i macarons fanno parte di quella lunga lista di "ricette inavvicinabili"..vedrò di fare amicizia :-)
    Ciao bellissima..

    RispondiElimina
  38. @Libera: ma hai la febbre? guarisci presto! Guarda , mi costa di più fare un lievitato che i macaron, prova, ti verranno d'incanto:) Besos

    RispondiElimina
  39. Bravissima Patrizia ! Veramente belli e sicuramente buoni ! un bacio chiara

    RispondiElimina
  40. vabbèh cado a terra svenuta e mi inchino davanti a tanta bravura... ci proverò ma so già che i risultati non saranno così invitanti!

    RispondiElimina
  41. Nooo!!!Ma sono bellissimi!!!E poi il caramello salato lo adoro sopra ogni cosa!!!!!A questo punto mi sorge una domanda: perchè non partecipano al mio contest??? Pensaci!!Bacio

    RispondiElimina
  42. @Betty: grazie
    @Chiara: ma ciao cara! che piacere averti qui! un abbraccio forte:)
    @Irene: Grazie:) ( tieni conto che io sono svenuta di fronte alla tua tavola apparecchiata, si, quella che ho commentato) un besito
    @Ambra: ma guarda che soddisfazioni che mi date! se una ricetta può partecipare a due contest (credo di si) allora si, volentieri:)

    RispondiElimina
  43. Una meraviglia adoro i macarons...bravissima

    RispondiElimina
  44. OMG, *devo* provare. Sono una delle mie cose preferite al mondo! :)
    Sei stata bravissima, sono un primo tentativo molto riuscito!!

    RispondiElimina
  45. Accipicchia! E meno male che ra la prima volta che li facevi...a me sembran operfetti! La mia prima (ed unica volta) è stata un disastro...e da allora non li ho più rifatti da quanto m isono scoraggiata. E la sac a poche...un casino! Io la odio! ;-) Ma questo tuo post è stato un ottimo incentivo per tentare di nuovo a fare i macarons! Magari provo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  46. Patricia.. spiega spiega.. io ho il terrore di buttarli tutti nel patume.. sono difficili?? mamma mia vorrei puttarmi a piedi pari, ma so che se non hai le attrezzature e non ci mettti d'impegno non verranno mai.. bacio a presto

    RispondiElimina
  47. sei grande =) sai che ho provato a farli con il forno ventilato ma mi si spaccava il macaron in superficie? credo che oltre al forno fosse dovuto al fatto che li cuocevo per meno tempo e a più gradi. li ho ri fatti con le tue tempistiche e i gradi che dici tu =) e il risultato è da..........woooooow =D grande! grazie

    RispondiElimina
  48. Pat: grazie grazie grazie...i macaron sono la cosa piú buona del mondo e il resto del menú é da leccarsi i baffi !! Baci!!

    RispondiElimina
  49. ooooh i macarons!il mio sogno proibito...chissà se avrò mai il coraggio di farli! I tuoi Patricia sono bellissimi :) a vederli da qui sembrano cicci al punto giusto ecco.

    RispondiElimina
  50. ps so che hai scritto il post un mese fa ma io latito dalla blogosfera da un po' e ho visto oggi il link da Simonetta su fb :)

    RispondiElimina
  51. Che bontà!!! A me sembrano perfetti!!!

    RispondiElimina
  52. accidenti che meraviglia! brevissima!!!!

    RispondiElimina
  53. ...ehm....volevo dire BRAVISSIMA....

    RispondiElimina
  54. @ grazie a tutti, vedo solo adesso ulteriori commenti sui macaron
    @Jasmine: ciao:) cosa è OMG?
    @ pasticciona: vengono lo stesso, sudi freddo ma vengono!
    @ amatrix1990: ecco, sono super Felice:)))))
    @Simonetta: ci ho pensato molto a questo menù perché, partendo dai macaron, volevo qualcosa di lineare, divertente e un po' sorprendente, spero piaccia:)
    @fiordilatte: se ce l'ho fatta io, i tuoi saranno 1000 volte meglio!
    @ salamander: brevissima è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  55. Queste ricette gluten-free sono molto molto apprezzate da me....sono celiaca e trovare in giro un po' di ricette sfiziose mi fa molto piacere....un abbraccio...e complimenti....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, mi fa piacere che tu possa trovare qui qualcosa di buono e sfizioso, ti abbraccio:)

      Elimina