mercoledì 25 novembre 2009

Dulce de leche home made


Insomma, la mia prima ricettina non poteva che essere il dulce de leche.
Confettura di latte ambitissima in rete, vi do la mia ricetta che ho modificato con il passare degli anni alleggerendola di zucchero in modo notevole. Il risultato è ottimo, con un sapore meno dolce e più delicato, una consistenza più cremosa e un colore che ci ricorda che il latte c'è!!.
Il dulce de leche è indubbiamente argentino, anche se esiste qualche ricetta proveniente dalla Normandia chiamata appunto confiture de lait (mai assaggiata).
Poi ci sono le caramelle mou che mi ricordano la Svizzera (prossimamente vi darò la ricetta), e chiaramente los alfajores de dulce de leche che, sicuramente sarà uno dei prossimi post.

1 litro di latte intero alta qualità
260 grammi di zucchero
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1/2 baccello di vaniglia
In una pentola grande mescolare il latte, lo zucchero, il bicarbonato e i semini del baccello di vaniglia. Mettere sul fuoco a fuoco medio-basso e mescolare ogni tanto. Quando inizia a prendere colore (dopo 30-45 min.) mescolare più spesso con cucchiaio di legno, se il fuoco non è alto, non si attacca. Quando mescolando il dulce si separa e si vede il fondo della pentola il dulce è pronto anche se vi sembra piuttosto liquido. Lasciare raffreddare e versarlo in un barattolo con coperchio. Dopo 1 notte in frigo raggiunge la cremosità giusta.

10 commenti:

  1. Ciao Bea!!;)))
    Allora...ho scoperto questa torta con le pere delicatissima, ti do la ricetta:
    Per una tortiera 30cm
    4 pere (meglio decana)
    6 tuorli
    150 g. zucchero
    150ml latte
    150 ml panna fresca
    2 cucchiai di farina di mandorle
    1 baccello di vaniglia
    50 gr. di mandorle sfilettate
    Pasta frolla
    Stendere la frolla nello stampo, fare dei bucchetti sul fondo con una forchetta e cuocere in bianco, cioè a metà cottura (diciamo 180° per 10 min.). Intanto sbucciare le pere e tagliarle a fettine sottili.
    Preparare una crema sbattendo i tuorli con lo zucchero fino a che diventino chiari. aggiungere il latte e la panna, i semini del bacello di vaniglia e la farina di mandorle. Incorporare bene sbattendo ancora un po.
    Disporre le fettine di pere sulla frolla a forma di ventaglio, versare la crema e spolverare con un po di granella di mandorle (se ti piace). Cuocere a 180° per 30-40 min. insomma, in cottura non perderla d'occhio.
    Togli dal forno e aspetta che si raffreddi prima di toglierla dallo stampo.
    Spero che ti piaccia!!!. Baci;-)))

    RispondiElimina
  2. Ho appena visto i tuoi alfajores e sono venuta qui per capire come fare il dulce du leche... secondo te per quanto tempo si conserva nel barattolo?

    RispondiElimina
  3. Non l'ho mai assaggiata..segno la tua ricetta e la metto tra le cose da provare!! sono davvero curiosa..

    RispondiElimina
  4. @Silvia: assaggia, ti piacerà!!! c'è anche la ricetta del dulce fatto con la panna, il massimo;) Besos

    RispondiElimina
  5. In casa ho solo latte parzialmente scremato, va bene lo stesso??
    Se va bene posso farla domani :)

    RispondiElimina
  6. Viene bene lo stesso, avrà forse meno "corpo"... fammi sapere:) Buona notte!

    RispondiElimina
  7. è venuto perfetto! ottima ricetta grazie mille

    RispondiElimina
  8. @Benedetta: che bello, sono contenta! (mamma mia che brutta foto!!)
    Besos y gracias:)

    RispondiElimina
  9. Ciao! in alternativa si può usare l'aroma di vaniglia?

    RispondiElimina