mercoledì 1 febbraio 2012

Identità Golose 2012: Oltre il Mercato





Siamo quasi arrivati.
Dal 5 al 7 Febbraio di svolgerà Identita Golose, il più importante Congresso Internazionale della Cucina d'autore ideato da Paolo Marchi e arrivato quest'anno alla ottava edizione.
Certo è che a IG ci vorrebbe il dono dell'ubiquità ;))

All'interno del MIC, da Sabato 4 a Lunedì 6 Febbraio alle 21 assisteremo anche al Milano FOOD&WINE Festival. Un evento interamente dedicato al grande pubblico di appassionati del vino e del cibo di qualità.
Uno spazio con oltre 300 etichette selezionate personalmente da Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival.
All’interno di Milano FOOD&WINE Festival saranno attive ben due cucine, veri laboratori creativi nei quali si alterneranno gli chef, scelti da Paolo Marchi fondatore e curatore di Identità Golose, per la preparazione in diretta di piatti d’autore che il pubblico potrà gustare appena pronti. Alla direzione delle cucine una garanzia “tristellata Michelin” Enrico e Roberto Cerea, chef del Da Vittorio di Brusaporto-Bergamo.

Il primo giorno, Domenica 5 Febbraio ci attendono nella Sala Auditorium Alajmo e Corrado Assenza.
Gastón Acurio direttamente arrivato da Lima, ci racconterà la sua storia dietro al gusto.
Moreno Cedroni e Marco Uliassi e la loro Senigallia.
Dopo il consueto Break delle 13.00 si continua di nuovo nella mia Sudamerica, questa volta con Alex Atalà che parlerà del primitivo e moderno.
Ancora Brasile con Roberta Sundbrack e poi Spagna con JordÌ Villa per noi tornare ai nostri Andrea Berton e Gianluca Fusto che parleranno di Menù.





Sempre la Domenica, ma nella Sala Blu 1, potremmo assistere al convegno Identità 20 anni, dove verrano presentati sette giovani grandi chef tra i quali Franco Aliberti, appena entrato a formar parte della brigata de "La Francescana" in qualità di pasticciere.
Invece nella terza sala del Congresso, la Sala Blu 2, si terra durante tutto il giorno, Identità Naturali, con la presenza di Chef d'eccezione: Pietro Leemann descrivendo la sua ecologia naturale, Simone Salvini, Pietro Zito, Enrico Crippa che ci parlerà di mercato stagionale, Piergiorgio e Luca Parini, Peeter Pihel e Christian Puglisi.

Lunedì 6 Febbraio, in Sara Auditorium, un'altra parata di Chef stellari non solo italiani e non solo uomini :)
Si parte sempre alle 10 del mattino con Carlo Cracco e il suo alter ego Matteo Baronetto. A seguire Paolo Lopriore che ci sorprenderà faccendoni capire che "non è nulla di ciò che sembra". Insieme quattro grandi: Enrico e Roberto Cerea insieme a Italo Bassi e Riccardo Monco che parleranno della massima espressione del pensiero conviviale in Italia.
Si prosegue dopo una pausa, alle 14.45 con il grande Renè Redzepi affermando che, fortunatamente "l'inverno è stato mite". Segue il sofisticato Davide Scabin raccontandoci che "Oltre al mercato c'è la testa di uno chef".
Segue un'altra copia, Missy Robbins, già presente a IG New York, la sua città, insieme a Claudio Sadler con il loro corale " cucinare Italiano nel mondo".
Niko Romito parla di "sapori, consistenze, colori e temperature"
Per finire, alle 18, il vulcanico Gennaro Esposito che, non a caso, ci parlerà di "sostanza [substantia]".




Il Lunedì in Sala Blu, Identità Donna.
Sette grandissime chef ci parleranno di processi creativi tutti al femminile:)
Aurora Mazzucchelli ci parlerà della "gestazione" dell'ingrediente, Viviana Verese diserterà sul suo processo creativo, Antonia Klugmann del territorio e la vita in movimento, Iside De Cesare ci delizierà con le sue paroline golose, Cristina Bowerman ci introdurrà al interessantissimo tema dei tuberi e quinto quarto: giochi di temperature, Mariana Vitale del matrimonio segreto e il cerchio nascosto e per finire, Chiara Petracchini arrivata da Torino ci decelera il mistero del latte di capra, verdure e... un Po di zucchero.




Sempre Lunedì in sala Blu 2 Identità di Pizza, assolutamente affascinante!!
Si susseguono Enzo Coccia, Jon Pollard, Franco Pepe, Simone Padoan insieme a Corrado Assenza, Roberto Pongolini, Beniamino Bilali, Giuseppe Giordano e Massimo Gatti.











Tenete presente che quest'anno, un gruppo di care amiche, tutte insieme con la loro professionalità hanno creato PHOOD e saranno presenti con un desk in sala stampa per informarvi su tutto quello che d'importante avverrà all'interno del Congresso.
Per tutti e tre i giorni di Identità Milano, Alice, Barbara, Claudia, Eleonora, Ilaria, Silvia, Sofia e Teresa si muoveranno per il congresso scattando foto, realizzando interviste, rubando consigli e registrando brevi video che renderanno disponibili sul loro sito in tempi brevissimi.
Ecco, Phood sarà una finestra sul congresso per coloro che non potranno esserci.
Potete seguirle sul loro sito oppure su facebook e su twitter.

Per quanto riguarda l'ultimo giorno Martedì e altre novità, ci aggiorniamo domani :)


posted using BlogPress from my iPad

2 commenti:

  1. non potendo esserci :-( seguirò i vostri post e le vostre interviste ...ti mando un grandissimo abbraccio!!! mega baci

    RispondiElimina
  2. Bellissime informazioni, peccato non poter partecipare!!!Ci sarebbe tanto da imparare! Grazie comunque e facci sapere come è andata deny

    RispondiElimina