martedì 5 aprile 2011

Yakitori di asparagi e lardo di Colonnata


Buongiorno!! come procede la vostra settimana? Puliti terrazzi? Avete piantato fiori ed erbe aromatiche? Sono iniziate le vostre pulizie di Primavera? Avete liberato la mente ed il cuore alle cose che vi rendono leggeri e felici? Spero proprio di si :)) 
Vi lascio una ricetta veloce e semplicissima che sarà il nostro pranzo di oggi.
Si da il caso che in questo periodo ci siano sempre in frigo degli asparagi per i quali mio marito ne va pazzo, e vi confesso una cosa: lui li ama alla Veneta (del resto è nato Veneto), cioè accompagnato alla cremina di tuorli sodi da "tociare", ricetta dalla quale questo bloghino non ci scaperà.
Ma inspirata ad un mio libricino ho fatto questi variando leggermente gli ingredienti ed il risultato mi è davvero piaciuto. L'ho accompagnata con una ciotola di riso basmati al gelsomino, che  solo sentire il suo aroma quando è in cottura, mi fa venire il buon umore:))

Per 3 persone (6 piccoli spiedini)
400 g di asparagi verdi cotti al vapore (al dente)
100 g di lardo di colonnata
sale affumicato q.b.
pepe sechuan q.b.
Sesamo bianco (se vi piace) q.b.
salsa di soia 100 ml + 1 cucchiaino colmo di zucchero muscovado
Riso basmati bollito in bianco

Salate e pepate gli asparagi cotti e privateli dela parte legnosa. Tagliateli in modo che siano tutti della stessa lunghezza. Tagliarli a metà e arrotolarli con le fettine di lardo di Colonnata (io ho usato 1/2 fetta per ogni pezzo di asparago).
Infilzateli in degli spiedini.
Spennellate con la salsa di soia zuccherata. Salate e pepate ancora ma poco e, se gradite, spolverate sopra dei semi di sesamo.
In una padella antiaderente e a fuoco medio, cuoceteli dolcemente 2 minuti per lato.
Servite con riso basmati e una ciotolina di salsa di soia.


Buona giornata a tutti voi :))

15 commenti:

  1. Anch’io adoro gli asparagi e questo abbinamento al basmati mi piace moltissimo. Quel riso è una vera favola anche solo bollito e gli spiedini non sono da meno. Un bacione
    P.S. pulizie di primavera?!?!?! Ehm...devo trovare prima un supporto psicologgggggico :)))) !!!!!

    RispondiElimina
  2. complimentissimi è una ricetta molto gustosa e raffinata!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, complimenti è un piatto raffinato e ricco di sapori, se vuoi puoi partecipare al mio contest con questa ricetta! te lo dico senza impegno! Baci a presto, ti lascio il link
    http://latortapendente.blogspot.com/2011/02/in-punta-di-spiedi-il-nuovo-contest-de.html

    RispondiElimina
  4. anch'io adoro gli asparagi, in particolare quelli selvatici. ma qui costan un pochino troppo..un mazzetto 6 euro..vabbè però ne vale la pena! molto bella la tua idea!!

    RispondiElimina
  5. grandiosa ricetta!! proprio ieri dal verduriere ho visto gli asparagi e li volevo prendere poi la tipa che mi serviva era odiosa e mi faceva venire il nervoso tanto che ho fatto la spesa in fretta e furia e...mi sono dimenticata di prenderli! :-( anche a me piacciono tociati nell'uovo ma quello all'occhio di bue!!!:-)
    ma credo che anche avvolti nel lardo abbiano il loro perchè! complimenti! bacissimi

    RispondiElimina
  6. ma guarda che ricetta particolare!!!mi incuriosisce un sacco il sapore :)

    RispondiElimina
  7. Da buona veneta condivido in pieno l'amore per gli asparagi "tociati" nella salsina d'uovo come tuo marito, ma anche la tua sfiziosa proposta non è niente male!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. ma che bontà ma che bontà ma che cos'è questa robina qua :-) anche tu con i terrazzi? la primavera è proprio arrivata e non solo fuori ma nelle nostre cucine! che meraviglia questa ricetta leggera di sicuro ma anche saporita! baci

    RispondiElimina
  9. che golosità questo piatto, originale e gustoso! bacioni! :-D

    RispondiElimina
  10. Meravigliosi Pat...foto comprese.
    Brava davvero. E tu il terrazzo l'hai pulito? pronta per pranzare all'aperto? Io siiiiiiiiii

    RispondiElimina
  11. indovina come mai questa ricettina d'istinto mi ispira così tanto?!

    RispondiElimina
  12. Ma che buoniii! E complimenti per le foto, che rendono ancora più appetitoso il piatto!:)

    RispondiElimina
  13. pulito terrazzo, piantate erbette aromatiche (non ancora in terra ma in vasetti di plastica...vedessi come stanno crescendo!!!) e sono anche piena di pensieri positivi :)
    ma sai che queste ultime ricete, ehm...un po' fusion, mi piacciono tanto?

    RispondiElimina
  14. Sono davvero invitanti!!! Mai provati così, ma ci farò un pensierino!
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  15. Me li ero persi... ma sono da sballo!

    RispondiElimina