lunedì 28 febbraio 2011

Brownies al dulce de leche



Iniziamo una settimana in dolcezza:)
Sabato sono andata a casa di amici per cena e ho fatto questi brownies.
Il giorno prima di fare i brownies dovrete fare un dulce de leche, magari  con panna (guardate qui la ricetta). La cosa che dovrete modificare alla ricetta è diminuire ad una puntina di cucchiaino il bicarbonato in modo che risulti chiaro e si possa apprezzare un contrasto con il cioccolato fondente.
Finalmente dovrete cuocere in forno coprendo la teglia in modo che il dulce de leche non diventi duro in superficie, (come è successo a me), anche se comunque, all'interno ci saranno delle zone di puro dulce de leche (come potete vedere nella foto sottostante!! :))

Per 2 teglie di 20x30 cm
1 tazza di dulce de leche con solo una puntina di bicarbonato in modo che risulti più chiaro
220 g di cioccolato fondente al 70% di buona qualità
180 g di burro
200 g di zucchero
2 cucchiai di cacao amaro
120 g di farina autolievitante
3 uova grandi
1 pizzico di sale (ho usato fiocchi di cipro)

Accendere il forno a 175°.
Sciogliere a bagnomaria il burro e il cioccolato tagliato a pezzettini piccoli, mescolare bene e lasciare raffeddare a temperatura ambiente.
Settacciare la farina con il cacao.
Sbattere le uova con lo zucchero sino a che diventino chiare aggiungendo il pizzico di sale.
Sbattendo a bassa velocità, aggiungere il cioccolato fuso e mescolare bene.
Aggiungere la farina con il cacao e incorporare mescolando con un cucchiaio di legno.
Imburrare le teglia, versare l'impasto, pareggiare dando qualche colpetto e aggiungere a cucchiaiate, qua e là, il dulce de leche. Una volta fatto, con una piccola spatolina, creare degli arabeschi partendo dai cumuli di dulce de leche ed spostandolo in modo che, disegnando righe curve, raggiunga tutta la superficie formando un disegno.
Non dimenticate i bordi che tendono a cuocere più velocemente rispetto al centro.
Qui conviene cuocere copendo la teglia con la stagnola per non far seccare troppo il dulce in superficie ma, comunque, dentro troverete delle zone di pieno e puro dulce de leche.
Cuocere a 175° per 30-40 min.
Tenete d'occhio la cottura faccendo la prova dello stecchino: quando esce quasi asciuto ma non del tutto, con qualche criciola qua e là, è al punto giusto di cottura.

Vi auguro un buon inizio settimana a tutti voi :))

23 commenti:

  1. Mannaggia a te mannaggia! Già mi hai fatto capitolare una volta con il tuo dulce de leche (ma lo vuoi sapere quante volte l’ho fatto?!?!?! Non le conto più!) ora pure i brownies!!!!!!! Li voglioooooooooo ^__^ Baciotti tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Già i brownies sono squisiti...con il dulce de leche non so prorpio cosa possono diventare...potrei impazzire!!!

    RispondiElimina
  3. da svenimento totale!!!!!!!!!!!!buonisssssssssssimo!!baci!

    RispondiElimina
  4. ...che goduria questi brownies...proprio il modo giusto per iniziare questa settimana buia e grigia!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. amore a prima vista...siamo qui ad immaginare il loro meraviglioso sapore!

    RispondiElimina
  6. E così ci lasci tutti attaccati allo schermo!!!
    Brownies con dulce de leche... fantastico!!!

    RispondiElimina
  7. qualche tempo fa ne avevo fatti anch'io e mi son piaciuti tantissimo!

    RispondiElimina
  8. Pat que ricossssssss....!! Y lindo el nuevo vestidito del blog !! Un abrazo fuerte

    RispondiElimina
  9. ciao Patricia! Che mi combini? cambi "casa" e non mi dici nulla? :D
    No dai, a parte gli scherzi, sono stata un pò assente, vedo siolo ora il tuo blog nuovo. E' bellissimo, raffinato e delicato...e originale. Ti rappresenta proprio. Mi piace!
    E di questi brownies che dire...ma niente solo che bisogna farli al più presto. Figurati se potrei non trovarli meravigliosi!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. ma qui ci vogliamo fare proprio male!!!

    RispondiElimina
  11. ma che ricettina irresistibile! bravissima ! buona serata!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che acquolina!!!! Da provare!!
    Ciao

    RispondiElimina
  13. un inizio di settimana davvero dolcissimo!!! purtroppo ho scoperto che non riesco a commentare dall'ufficio e quindi posso solo da casa in orari non sempre "comodi". sappi che comumnque sei un appuntamento quotidiano e se anche non commento (come vorrei) è solo per colpa di problemi tecnici!!! ...devo ancora provare a fare il tuo dulce de leche...sono imperdonabile!!:-) bacissimi

    RispondiElimina
  14. @fede: hehe, t'ho pensata sai, questa è giusta per te!! besote
    @strawberry: diventano più golosi e più fondenti come consistenza e sapore, gnamy!!
    @Federica: grazie:)
    @simo: giusto!!
    @lerocherhotel: non immaginate pi, fatelo;))
    @tery: dai dovevo farli, il dulce è un Po il mio marchio ed era tanto che non lo utilizzavo, ho ricette per fare un librone!!
    @unodedos: gratias, asta pronto:)
    @Francesca: vero;))
    @Simonetta: estoy feliz que te gusten:)
    @Viola: ecco un'altra che ho pensato facendo questo dolce! ho voluto dare l'effetto sorpresa, nessuno lo sapeva! tesoro scusami tu, l'assente sono io ma mi riprenderò:) mil besos:)
    @mirtilla: hehe!,
    @ Patrizia grazie!
    @ Tiziana: fammi sapere!
    @laroby: grazie mia carissima, lo sei anche tu per me! ma ancora niente dulce? non ci credo! :DDDD beso grande, buon inizio settimana:)

    RispondiElimina
  15. Patricia ti confesso che non ho mai mangiato il dulce de leche (ma quante cose ci sono da assaggiare almeno una volta cavolo?!) provvedero' al piu' presto, e grazie dell'ispirazione
    Buona settimana

    RispondiElimina
  16. ciao Pat, rientro oggi nel mondo virtuale e scopro la tua nuova "mise" !!
    complimenti è propio bello, questo tono pastello , mi piace ;-)) un grande abbraccio

    RispondiElimina
  17. questa è doclezza allo stato puro!..libidinosa!!
    bel nuovo look

    RispondiElimina
  18. Un momento sulle labbra,una vita sui fianchi...
    Slurpissimi,te li rubo subito!
    Un bacione e complimenti per il nuovo look.

    RispondiElimina
  19. Ciao complimenti per il blog!!
    Spero che tu possa far visita anche al mio food blog...http://maga-delle-spezie.blogspot.com

    Grazie
    La Maga delle Spezie

    RispondiElimina
  20. Ottima ricette!E bellissimo blog..
    Ti seguo anche io da oggi..
    Passa da me se ti va..http://pastaepasticcino.blogspot.com/

    Baci, a presto!!

    RispondiElimina
  21. no ma cos'è questa ricetta??????
    (traparentesi, favolosa???)
    prima che arrivi il caldo vero (anche se qui a dire il vero sembra ancora lontano), mi toccherà farla.
    per forza.
    ;)

    RispondiElimina