martedì 2 novembre 2010

Mostarda di zucca e pepe lungo


Sono stata un po' assente questa settimana, diversi impegni mi hanno tenuta fuori dalla mia cucina più di quello che avrei desiderato, ma eccomi di nuovo:)
Una delle protagoniste di questa stagione è la zucca.
Ricordo mia madre, fanatica di questo ortaggio, la mangiava quasi ogni giorno e la dava anche a me, che la odiavo ma la mangiavo lo stesso (com'è che i bambini d'oggi non mangiano mai quello che a loro non piace?? maahh...).
Oggi amo la zucca in tutte le salse... e questa è una di quelle che mi piace di più: la mostarda!
Si da il caso che andando a prendere la camomilla, abbia trovato un reparto di spezie esotiche... eccoloo là, il pepe lungo, finalmente! So che potevo acquistarlo in rete ma mi piace vedere e sentire quello che prendo e quindi ho aspettato.
Ho fatto questa -per me- prelibatezza con delle zucche mature e di una polpa soda e arancione intenso.
La ricetta originale del mio libricino prevedeva l'uso della cannella (1 stecca), io ho usato il pepe lungo che trovo una delizia divina, con un aroma davvero caldo e avvolgente!
Potrebbe essere un ottimo regalo di Natale messo in dei piccoli barattolini ben presentati (Sigrid insegna:).
E dato che siamo a Novembre, abbinatela ad un bel Cammembert, secondo me non si può chiedere di più!

1 Kg di zucca già pulita e tagliata a pezzetti
500 g di zucchero
4 pepe lungo
12 goccie di senape (trovati in drogheria)
1 limone tagliato in 4

Mettete in una bacinella i pezzi di zucca, coprite con lo zucchero e il limone. Coprite e lasciate 24 ore.
Aggiungete il pepe lungo e portate a bollore il tutto per 20 min., ritirate i pezzi a metteteli ad asciugare su una reticella con un contenitore sotto, per 12 ore (conservate il fondo di cottura con lo zucchero). Ripetete l'operazione per altre 3 volte. L'ultima volta che ritirate la zucca, se lo sciroppo è ancora liquido, fatelo bollire fino a caramellizzare (non troppo). Rimettete la zucca nuovamente, lasciate così per 24 ore.
Riscaldate nuovamente (giusto per invasarla calda), in barattoli sterilizzati.

Un abbraccio a tutti, vi auguro buona settimana:)

22 commenti:

  1. Questa tua mostarda deve essere molto buona con il formaggio come hai proposto,
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Pepe lungo???? Mai sentito. Senape in gocce??? Mai sentito! Mi sa che devo aggiornarmi un po'!
    Baciiiii

    RispondiElimina
  3. Anch'io adoro la zucca in tutte le salse e con questa mostarda mi tenti una cifra, sia con il pepe lungo che con la mia adorata cannella. Baci baci

    RispondiElimina
  4. Beh ben tornata! :) sembra ottima questa mostarda...non l'ho mai provata!!!

    RispondiElimina
  5. spettacolare questa mostarda!!!

    RispondiElimina
  6. ma quante ne sai??? pepe lungo? una novità per me! mi hai incuriosito! abbinamento mostrada e formaggio: adorabile! ideuzze di sigrid, altrettanto interessanti! approvo...tutto!
    (ho preso le perle x farne dei portatovaglioli come tuo suggerimento!!! :-)) poi ti dirò...)

    RispondiElimina
  7. pepe lungo? mai sentito, devo informarmi....che meraviglia Patricia, brava come sempre!

    RispondiElimina
  8. ma che delizia!! e ci siamo innamorate del tuo blog cara.. hai delle nuove followers!
    passa a trovarci =)
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci!
    MMM

    RispondiElimina
  9. Patricia, anch'io adoro la mostarda.
    Questa di zucca sembra fantastica e l'essenza di senape l'ho appena comperata anch'io quindi mi cimenterò in qualche preparazione. Grazie per lo spunto.....
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Ben tornata allora... idea geniale complimenti besos dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  11. che ricetta meravigliosa!!!! molto particolare! baci cara!

    RispondiElimina
  12. Buona questa con i formaggi!!!!Una vera prelibatezza!!!!Bacio

    RispondiElimina
  13. mi aggiungo al coro anche io: pepe nero, mai provato!! :) mi sa che dovrò fare dei compiti per casa! brava patricia, sarà molto buona questa mostarda

    RispondiElimina
  14. @Stefania: a me piace molto perchè diventa leggermente caramellata ma piccante:)
    @Simonetta: ma exagerada!!! (viste mi itaniol?:))
    @Stefania: sono anni che si vede su certi blog, finalmente l'ho trovato così, per caso...
    @Fede: Bacio anche a te:)
    @Raffaella: è buonissima e può essere un ottimo dono per Natale:)
    @Mirtilla: Grazie!
    @laroby: maddai! spero sia andato tutto bene, attendo notizie;)
    @Chiara: Grazie cara, buona settimana:)))
    @MMM: ma benarrivate!vengo da voi al più presto:)
    @Viola: Un abbraccio! Oggi ti ho pensata, ho preso uno zucchero di canna alla violette...che non è viola, ma quasi!
    @viaggi: Grazie! un saluto anche alla cuoca!
    @Ely: grazie, un abbraccio:)
    @Ambra: a me basta un po' di buon formaggio e mostardina...paradiso!
    @Elena: guarda che volendo, il pepe lungo si trova anche su internet e, ti assicuro e particolare e meravigliosamente profumato!

    RispondiElimina
  15. Ciao!! Otima scelta il pepe lungo, l'ho usato per una marmellata/confettura con le pere, fantastico, diciamo che me ne sono innamorata.
    Come mi sono innamorata di questa tua mostarda. Dimenticavo, l'ho comperato a Mestre trascinata da Terry ;-)

    RispondiElimina
  16. Ecco qual'è il segreto della tua bellezza! ^_^
    mangiare zucca fa bene ^_*

    Questa mostarda è una chicca meravigliosa!
    Curiosa come sono, ti pare che non mi metta alla ricerca del pepe lungo e dell'essenza di senape???
    bacioni gioia

    RispondiElimina
  17. une belle combinaison citrouille/moutarde et poivre ça doit être délicieux braco
    bonne journée

    RispondiElimina
  18. Il pepe l'hai messo intero? ( cellò eh!)

    RispondiElimina
  19. ecco, questa è davvero interessante! Secondo te funziona anche con la polvere di senape o è indispensabile l'essenza?

    RispondiElimina
  20. @Libera: me ne sono innamorata anch'io! Si, so che a Mestre c'è un negozio che ha di tutto:)
    @Gaia: bellezza!!! maaah, grazie comunque tesoro, mi hai fatto un bel complimento:)
    @Salamander: grazie cara e benvenuta!
    @Fimere: Merci, bonne journée ;))
    @Carlotta: Li ho tagliati a metà... quanto buono è il pepe lungo:) besote!
    @Annalena: Credo che le gocce di senape siano più intense, ma per me anche la polvere va bene, magari cuoci un po' meno lo sciroppo perchè credo che con la polvere la mostarda diventi più densa... un abbraccio:)

    RispondiElimina