domenica 25 aprile 2010

Sciroppo di tè verde (ai frutti di bosco e rosa moscheta) per la Maratona di Sant'Antonio di Padova


Ancora questo tè verde che mi piace tanto portato da Buenos Aires.
Questa ricetta l'ho sognata: uno sciroppo di tè, con il quale poter elaborare bibite, sode, gelatine (prestissimo qui) ecc.
Mi sono svegliata ed alzata alle 5 per poter sviluppare la mia idea in santa pace.
Risultato divino.
Con questa base di sciroppo si può unire qualsiasi tipo di tè, frutta o alcolici per un aperitivo chic in terrazza o in giardino!!!
Oggi c'è la maratona di Sant'Antonio e Carla e mio marito Giovanni partecipano (nella 5 Km).
Questo tè profumato e fruttato mi sembra un ottimo  carburante ma leggero, oltre che raffinato e delizioso. 
La cosa che dovete avere è un termometro, per non brucciare le foglie di tè che, essendo verde in questo caso, necessita di 70°, sennò diventa una erbetta amara:((


Mescolate in un pentolino 3/4 tazza di zucchero con 1 tazza d'acqua minerale o filtrata.
Mescolate sul fuoco e portare a bollore faccendo sciogliere bene lo zucchero. Spegnete il fuoco, inserite un termometro da cucina ed aspettate che lo sciroppo raggiunga 70° (potrebbe essere anche 75°, ma non mi fido). A temperatura raggiunta, aggiungete 2-3 cucchiai della miscela di tè che preferite. Lasciate in infusione per 10-15 minuti muovendo il pentolino con movimenti rotatori e senza toccare le foglie con cucchiai ecc.
Filtrate 2 o 3 volte con un colino a maglia fitta.
Imbottigliate e conservatelo in frigo. Potete mescolarlo con acqua fresca, gasata, preparare un cocktail alcolico o servirlo in armonia con qualche gelato o macedonia di frutta.

PS: Io e il mio Ricky ci siamo organizzati una colazione gourmet da Baesato;) mi vesto!!! buona Domenica:))

3 commenti:

  1. Davvero particolarissimo questo sciroppo! Io non amo troppo il thè, alcuni tipi mi danno addirittura fastidio allo stomaco ma quello verde è l'unico che prendo volentieri e che non mi provoca nausea. Con l'arrivo dell'estate potrebbe essere una bella idea per delle sane bibite rinfrescanti. Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  2. che delizia che deve essere questo sciroppo, da provare, con questo bel sole viene voglia di bevande rinfrescanti ma saporite!!! Bacioni

    RispondiElimina
  3. @Federica: è vero, il tè verde è un toccasana per lo stomaco!! Bacio, a presto:)
    @Colombina: Infatti con ghiaccio e qualche altra cosina tipo frutta o acqua gasata... che so... è un ottima bevanda;)) Baci

    RispondiElimina