mercoledì 20 gennaio 2010

Coquitos

A chi piace il cocco qui ci va a nozze.
Los coquitos sono cocco puro, non c'è farina (e quindi sono gluten free) e sono buonissimi, leggermente croccanti all'esterno e con un cuore morbido.
La ricetta è ottima, ma ho riscontrato due problemi:
1) ho cercato di fare dei coni  con la sac a poche ed è stato impossibile perche essendo questo impasto molto grasso e la mia sac in un tessutino tipo tecnico, trasudava e non riuscivo nemmeno ad afferrarla (ci vorrebbe una sac di quelle all'antica dure e resistenti e gommate all'interno).
2) Ho fatto a questo punto dei coni con le mani ma ho pensato che sarebbero perfetti cotti in stampini a silicone, a forma di piramide o quello che volete, ma sempre abbastanza piccoli. Chiaramente se lo fatte i minuti di cottura non saranno gli stessi (ci vuole un po' d'occhio) però non succedera che nella base si dorano un po' troppo.

Per 25 coni
200 gr di cocco
150 gr di zucchero
2 uova e 1 tuorlo sbattuti (io ho usato 2 tuorli perchè avevo uova medie)
1 cucchiaino da tè di essenza di fiori d'arancio (o vaniglia se vi piace di più)

Forno 180°.
Mescolare bene il cocco con lo zucchero.
Aggiungere le uova sbattute, profumare con l'essenza e rendere il tutto omogeneo (io ho fatto con le mani).
Formate dei piccoli coni con le mani, disponeteli in una teglia con carta da forno e infornate fino a che sono dorati (più o meno 15 min).



PS: Per CRISTINA e chi desidera fare empanadas, ho trovato da un  salumiere sotto il salone, dopo tanta ricerca, lo strutto. Quindi ci avviciniamo alla ricetta;))

12 commenti:

  1. anche in austria fanno dei dolcetti puro cocco... quando trovo la ricetta vedo un pò come sono e li confronto ai tuoi... sono buonissimi, scommetto anche questi qui!

    RispondiElimina
  2. Non sono una patita del cocco, mi piace ma in piccole dosi. Certo che questi sarebbero cmq da sperimentare :-)
    L'aspetto è fantastico!

    RispondiElimina
  3. Mi fai ricordare che anch'io ho da qualche parte una ricettina simile che però prevede solo albumi d'uovo...sono da provare anche nella tua versione!
    Aspetto la mostarda, io la adoro!

    RispondiElimina
  4. Preparatevi signore, prossimamente arriva uno dei dolcetti più libidinosi, al meno per me. alfajores marplatenses de nuez... in questo momento, sul fuoco, dulce de leche fatto con la panna;)

    @Iana: daiii! fammi sapere:) Baci
    @Federica: tidirò che ho avuto qualche problema, potrebbero essere stati molto più belli...Grazie comunque!! Ti stai già preparando per il salone del mobile???
    A presto;)
    @Federica:!! Ciao:) Grazie!! bella la tua foto nuova!!
    @Franci: si, so di cosa parli, infatti ero dubbiosa tra una o l'altra. Quella che dici tu sono meringue di cocco, in Argentina chiamate cocadas, buone anche quelle!!
    Anch'io amo la mostarda, la mangerei a cucchiaiate!!:)

    RispondiElimina
  5. Hola!
    Amo i coquitos!! Forse si potrebbero fare con la sac a poche di plastica usa e getta? Ci proveró e poi ti dico!
    ma il latticello sará "el suero"? y se compra en Italia? Nunca lo vi...
    besos :-)

    RispondiElimina
  6. @Rosamar: si, infatti avevo pensato di tagliare un angolino di un sacchetto per alimenti.... ma o lasciato perdere e ho fatto con le mani... Il laticello io a PD lo trovo solo all'Interspar, no se si es el suero, mirà aqui:http://es.wikipedia.org/wiki/Prote%C3%ADna_del_suero_de_leche
    Besos

    RispondiElimina
  7. Eh vai!!! Les empanadas arrivano...non vedo l'ora,comunque non vorrei metterti fretta,a me piacciono molto e non vedo l'ora di cucinarle ma anche questi dolcetti qui non sembrano niente male.

    RispondiElimina
  8. @Cristina:Evvai!!! vedrai che settimana prossima arrivano:))) che ho in cantiere altre due cosette da sballo (almeno per me;)
    Un abrazo

    RispondiElimina
  9. OT

    Ciao. Mi presento: sono Andrea e mi sono appena iscritto ai tuoi lettori fissi. :)

    I miei blog sono Angolo Film e Ricette Blog, fammi sapere cosa ne pensi! ;)

    RispondiElimina
  10. @Ciao Andrea, grazie della visita:) Visiterò con molto interesse i tuoi blog, a presto!

    RispondiElimina
  11. grazie! per la mail! rinnovo pubblicamente (ora che posso!) i compliementi per il tuo blog curato, aggiornato e ricco di spunti interessanti.
    a presto :-)

    RispondiElimina