venerdì 1 luglio 2011

Gelato al pistacchio


Voglio una gelatiera nuova!! Una di quelle che producono il freddo da sole (consigli??)!!
Ogni estate la stessa storia, quando fa veramente caldo e, naturalmente mi viene voglia di fare un buon gelato, ebbene, la gelatiera non ce la fa e mi tocca tenere il gelato 5 ore in frigo sino a che si formi.
Così  è successo con questo, praticamente era fredissimo ma quasi liquido, il bene di tutto questo è che anche chi non ha la macchina, con questa ricetta ci riuscirà benissimo.
Voi dovete sapere che le prelibatezze che vano in frigo, io le nascondo nel casetto della verdura da to che li nessuno rovista mai (per nessuno intendo marito).
Cercando ieri delle verdure da fare una insalata tiepida, trovo questa meravigliosa crema di pistacchi di Bronte che credo di aver comprato 1 anno fa e che e pieno a meno di metà. Decido immediatamente di fare un buon gelato pria che venga mangiata a cucchiaiate da qualcuno (o qualcuna ;).
Peso il contenuto rimasto: 60 gr. Per un bel gelato per due è più che sufficiente. la ricetta l'ho costruita così:

60 g di crema di pistacchi di Bronte
1 uovo
50 g di zucchero
100 g di latte intero
100 g di panna fresca
pistacchi tratati, due cucchiai

Sbattere l'uoco con lo zucchero sino a che diventi chiaro ma non troppo fermo.
Mescolare la crema di pistacchi nel latte appena tiepido e mescolare bene. Aggiungere la panna fresca.
Versare poco alla volta e sempre sbattendo, a bassa velocita, la panna con il latte. Lasciar andare qualche minuto. Aggiungere i pistachi trittati alla fine.
Versare nella gelatiera se ce l'avete oppure in un contenitore che riporrete in frezzer, proprio sul pavimento e non sulla mensola di esso.
Lasciare almeno 5 ore in frezzer sino a che diventi solido.
Ritirare 5 minuti prima di consumarlo.

Buon week end a tutti  :))


20 commenti:

  1. ho scoperto il gelato al pistacchio pochi anni fa. prima non mi ispirava ma da quando l'ho assaggiato (in un'ottima gelateria , lo ammetto) sono diventata una sua fan! chissà quanto è buono il tuo....
    mi piace la foto, semplice ma ... evocativa! :-)
    baci

    RispondiElimina
  2. @laroby: ciao tesoro!! il gelato al pistacchio è, secondo me, la prova del nove. Non ammette mezze qualità, il gelato al postaccio non inganna!! io lo adoro!!
    bacissimi!

    RispondiElimina
  3. Un gelato diq uelli golosi dal profumo incantevole...amo il pistacchio e nel gelato ci sta una favola!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. Io VOGLIO proprio la gelatiera!!! Il gelato al pistacchio è in assoluto il mio preferito. Potrei finirne una vaschetta intera da sola. Singhur che visione gioia :D! Baciotti, buon we

    RispondiElimina
  5. anch'io vorrei una gelatiera :((( una "comesideve" che basta che attacchi la spina e fa il gelato (al pistacchio...il tuo! Per essere precisa, perchè è da sbavuzzo!!!Troppobbuono!)...

    i genitori del mio moroso hanno la Gaggia! costa circa 250 € e la trovi nei negozi di elettronica (mediaword&simili) però ho solo "visto" questa, per le altre non mi sono informata... se decidi di fare "il grande passo" fammi sapere quale scegli che magari la prendo anch'io :)

    RispondiElimina
  6. io ho la Gaggia, l'ho chiesta come regalo di nozze... per due golosi come noi è usatissima! e comoda, fa il freddo in 5 minuti, è solo un po' ingombrante, e il gelato al pistacchio è tra i miei preferiti ;-P

    RispondiElimina
  7. Tu compra la gelatiera che poi passo a trovarti :))

    RispondiElimina
  8. anch'io voglio la gelatiera! ne prendiamo una in comune :D ?
    Delizioso il gelato al pistacchio..non lo mangio da una vita...
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ottima questa ricetta! Da provare appena trovo la crema di pistacchi. A me la gelatiera l'hanno regalata proprio lo scorso mese. E' un modello piccolo della Clatronic, la capacità è solo 500g ma raffredda che è una meraviglia.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Io ho "il gelataio Simac GC 5000" e il gelato lo fa molto bene, manteca che è una meraviglia. capienza max 750ml in circa 25 minuti. Però quando fa caldo come ora, bisogna mettere ingredienti di partenza già freddissimi e coprirla con della stagnola, una sorta di "cappotto" sennò ci impiega troppo. Costa circa 250e.
    Però al pistacchio nn l'ho mai fatto!!! Non so dove trovare la crema..

    RispondiElimina
  12. Mi piacerebbe avere quella crema di pistacchi di Bronte....

    RispondiElimina
  13. Ciao,
    ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
    http://ursswithlove.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. Fantastico...Adori il gelato al pistacchio ma non ho la gelatiera...Direi che questa ricetta è perfetta per me...

    RispondiElimina
  15. Pat anche io appena ritorno a casa compro subito la gelatiera, anche se torno a settembre e la stagione dei gelati e' praticamente finita la compro lo stesso :) E il gelato al pistacchio come quello alla nocciola saranno i primi ad inaugurarla! Baci, K

    RispondiElimina
  16. ah dimenticavo: io comprero' la gelatiera della Cuisinart, mi e' stata consigliata da molti :)

    RispondiElimina
  17. che meraviglia! la tua gelatiera non sarà perfetta, ma la tua ricetta lo è!!

    RispondiElimina
  18. il gelato al pistacchio delle gelaterie di roma ha tutt'altro colore e di certo altro sapore,il pistacchio lo adoro, ma il gelato non lo ricorda affatto e poi quel colorino slavatino, mi sembra davvero improbabile, ovvio che la qualità conta..perciò vorrei dare una possibilità a questa preparazione, magari con la tua ricetta!
    io ho una gelatiera vecchissima che si deve tentere 3-4 mesi(!) in frizer prima di usarla! quindi non do consigli..cmq dopo l'attesa fa il suo lavoro bene!

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti dei consigli!
    Anche a me piaceva molto la cuisinart che ha addirittura due vaschette per fare due gusti di gelato ma, qui in Italia, sono ad accumulo e non producono il freddo da sole.
    Credo che l opzione migliore sia la simac!!
    Per quanto riguarda questo gelato, come vi ho già detto potete farlo senza gelatiera (prova collaudata).
    È importante la qualità della crema di pistacchi. Il colore di questo gelato era assai più bello di quello della foto. Chissà perché faccio sempre tanta fatica a fotografare il verde che, ironia della sorte, sarebbe il mio colore preferito, soprattutto in queste gradazioni di verde lime o pistacchio...

    RispondiElimina
  20. beautiful
    dallas
    http://dillydallas.blogspot.com

    RispondiElimina