lunedì 20 giugno 2011

Batida de coco per ripartire


Vedo solo ora che, senza neanche accorgermi, mi sono presa una bella pausa!!
Qui sono passate broncopolmonite, saggi, impegni di fine anno scolastico e chi più ne ha più ne metta.
Ieri sono tornata dal mio primo fine settimana al mare e mi costa credere quanto bene possano fare due giorni di sole, sabbia e bagni :)


Un fine settimana bellissimo, con un mare quasi oceanico e tanto vento. Un mare forte e mosso come piace a me, di quelli che qui in Italia sono da bandiera rossa!
Niente di meglio che una esotica batida de coco che vi consiglio di tenere sempre in frigo (l'ho già messa anch'io!).
Questo doveva essere il mio post bianco del 16 Giugno, giorno del picnic dei Calycantus ma, quel giorno, blogger non ne voleva sapere....



La ricetta è semplice ma ci vogliono dei giorni per avere la batida pronta da bere, quindi mani all'opera!!

50 g di cocco grattugiato fresco
300 ml di alcol
250 ml di panna fresca
100 g di zucchero
400 ml di latte di cocco


Mettere per 15 giorni il cocco grattugiato a macerare nell'alcol. Filtrare bene.
Mettere il cocco rimasto in un pentolino con la panna e lo zucchero e portare ad ebollizione facendo sobbollire per una decina di minuti. Una volta tiepido frullare col frullatore ad immersione.
Filtrare molto bene con una garza di cotone e aggiungere il latte di cocco mescolando molto bene e lasciar raffreddare completamente. A questo punto aggiungere l'alcol, mescolare ancora ed imbottigliare.
Lasciare al buio una settimana prima di consumare.

15 commenti:

  1. Non siamo molto portati per questi aperitivi, ma potrei sempre prepararlo per gli amici.
    Mandi

    www.ilfogolar.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Felice di sapere che la burrasca è passata e che il week end di sole e mare ti ha ritemprata. Un bacione bella, buona settimana

    RispondiElimina
  3. anch'io mega problemi con blogger : non riesco sempre a commentare come vorrei...mi sei mancata (spero che tutto,broncopolmonite compresa, sia passato?)...delizioso il lido e che dire della batida??? sa di estate vera! un grande abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ben tornata Pat !! Y que bien pusiste manos a la obra !!
    Un abrazo, Simonetta

    RispondiElimina
  5. mi piace molto la batida e mai avrei pensato che si potesse fare in casa. Mi ispira tantissimo
    Ber tornata!

    RispondiElimina
  6. Exquisito batido se ve muy gourmet me encanta,lindas fotos un lugar soñado,cariños y abrazos grandes.

    RispondiElimina
  7. noo, io la adoro!! *___* d'estate un bel cocktail con coca cola e batida, che non è esageratamente alcoolico e disseta... bravissima!

    RispondiElimina
  8. @anonimo: oppure potrebbe essere un'ottimo regalo da fare agli amici;)
    @Federica: grazie carissima, buona settimana anche a te!
    @laroby: ciao bellissima, ti ho mandato una mail:)
    @Simonetta: gracias! adoro la batida!!
    @mirtilla: grazie:)
    @Cinzia: è semplicissima, ci vogliono però i tempi di macerazione e riposo.
    @Rosita: gracias, hasta pronto!
    @arabafelice: grazie, contenta di averti qui:)
    @sayuri: non ci avrei mai pensato con coca cola!! proverò. Per me il massimo e come ingrediente della piña colada, faccio la batida per questo!

    RispondiElimina
  9. Adoro il cocco Pat!
    Che bello un weekend di relax..ho visto le tue foto!!
    Io il prossimo sarei dovuta andare in Provenza ma è tutto rimandato, o meglio gli altri vanno e io no -.-'
    Ci vorrebbe una batida a consolarmi ;)

    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  10. che squisitezza! mi piace un sacco, la proverò anch'io! bentornata :)

    RispondiElimina
  11. oh Pat.... la batida mi riporta indietrissimo nel tempo.... almeno di 25 anni, quando era estremamente in voga.... da riprovare! un beso

    RispondiElimina
  12. Squisito!!!!
    Appena ho un po' di tempo libero provo!!
    Ilaria

    RispondiElimina
  13. ciao, sono una giornalista di un mensile femminile, ho avuto il tuo contatto da Sigrid del cavoletto. mi contatti appena puoi per favore? ho un pezzo da proporti, è urgente!
    idapapandrea@gmail.com
    3473118535
    grazie!

    RispondiElimina