mercoledì 11 maggio 2011

Rillette di sgombro profumata di limone e zenzero

Purtroppo la rilette non c'è più!!
Nei preparativi di una cena in casa con amici mi sono dimenticata di fotografarla... ma era buonissima!!
Per la ricetta mi sono inspirata alla rilette di sgombri del meraviglioso libro "garden Party" che tutte voi conoscete e che commento proprio qui.
Da quella ricetta ho creato qualche piccola variante dato che mi piace rinfrescare un pò il sapore dello sgombro che, come dice qui la mia amica Simonetta, è pieno di omega 3 e antiossidanti, quindi fa proprio bene!
Io ho usato la metà degli ingredienti e ho avuto due belle ciotoline di rilette.

1/2 kg di sgombri
3 rametti di timo limone
1 foglia di alloro per ogni sgombro
200 ml di vino bianco secco
25 g di burro morbido
il succo di 1 lime
70 g di creme fraiche
qualche filo di Erba cipollina tritata fine
1 cucchiaino di zenzero grattugiato finissimo
sale pepe

Accendere il forno a 180 gradi. Disporrò gli sgombri in una teglia con il timo e l'alloro, versare il vino bianco e infornare 15 min. fare raffreddare. togliete le erbe e pulite il pesce ottenendo dei filetti. Mettere nel mixer il pesce, il burro, il sugo di cottura, lo zenzero il succo di lime, la creme fraiche e l'erba cipollina. Mixare sino ad ottenere una crema liscia. Mettere in frigo, meglio una notte, prima di servire.

9 commenti:

  1. Che bellissima idea Patricia...secondo te posso farla anche con lo sgombro affumicato?? Intanto buona giornata ciao

    RispondiElimina
  2. Quel libro è la mia droga!!! Adoro tutto: le foto, le ricette , l'ambiance! Questa rillette è fantastica: io volevo provare quella al tonno, tu l'hai già provata?!
    Bacioni, Titti

    RispondiElimina
  3. ne prendero'sicuramente spunto!!!

    RispondiElimina
  4. E ci credo che con questi ingredienti che bellissima ricetta ne è venuta fuori..la segno subito,baci Imma

    RispondiElimina
  5. @greta: certo che puoi!! non so però se aggiungerei lo zenzero, se è affumicato che lo sia fino in fondo! besos:)
    @Titti: già, io lo adoro!! le rilette le ho fatte tutte e, come vedi, non riesco nemmeno a fotografarle... quella di tonno è favolosa, mi piacciono molto in abbinamento ai capperi e anche li ho aggiunto il limone (perché mi piace) un Po di buccia grattugiata ;)
    @mirtilla: grazie, a presto!
    @Stefania: grazie stefi, ti abbraccio:)
    @Imma: Un crostino tira l'altro bellissima!! ti abbraccio!

    RispondiElimina
  6. ahahahahah apro il post e mi vedo gli sgomgri con te che dici "purtroppo la rilette non c'è più" ahahahah pat ì, mi hai fatto troppo ridere!
    ciao bella, un bacio

    RispondiElimina
  7. amo le rilettes...sfiziose, tutto sommato veloci da fare e...buone! lo prova il fatto che la tua è sparita in fretta! in pratica la tua è una foto della rilette "in nuce", quindi pure aristotelica! ma quanto mi sei "filosoficamente" avanti???? bacissimi

    RispondiElimina
  8. ah meno male che non sono l'unica a dimenticarmi di fotografare :-) ricettina molto profumata! mi piace molto! baci cara!

    RispondiElimina