venerdì 14 gennaio 2011

Involtini di verza e gamberi un po' esotici e alcune liete notizie :)


Voi vi domanderete dove sono finita??! Ci sono, ci sono;)
Ripresi i ritmi quotidiani e le mille cose da fare, il risultato è che sono quasi sempre fuori: a far la spesa, ad accompagnare i miei bambini alle loro diverse attività, la mia palestra, a riorganizzare la casa nuovamente che, pensate! è ancora Natalizia dato che albero e decorazioni varie sono ancora qui con noi :))
Resta il fatto che il blog e le mie attività ad esso inerenti vanno in fummo e davvero mi piange il cuore perchè ocuparmene di questo mio terzo figlio tanto amato mi fa proprio divertire, e tanto! E questa mattina mi sono proprio divertita molto, per diversi motivi.
Oggi finalmente sono stata a casa DA SOLA.
Il motivo di questo mio rintanamento matutino era un motivo davvero lieto: aspettavo il corriere con.... con... la mia Kitchen Aid bianca che è già arrivata e che aspetta una collocazione giusta.
Un Grazie di cuore a Evelyn Houben, a Valentina Spirito del Gruppo KA e a Riccardo, grande gentilezza e simpatia,  del negozio Fratelli Gallo di Viareggio :)
Questa mattina, dicevo, riordinata e profumata la casa, con la mia musica ad un buon volume, ho iniziato a cucinare questi involtini di verza che come avrete capito sono per Alessandra di Menuturistico.
Ma non ho solo cucinato, mi sono anche proposta di imparare finalmente ad usare il cavalletto per fotografare, sotto insistente consiglio di mio marito. Così ho preso uno dei suoi cavalletti più semplici da utilizzare dopo il monopiede (anche questo però ha la sua tecnica!) e dopo un po' di fatiche sono riuscita a capire quasi tutto.
Inoltre finalmente ho avuto il coraggio di cambiare il solito obiettivo e, finalmente, ho fatto una foto diversa da solito :))
Ho avuto anche un graditissimo invito  per partecipare a Identità Golose e al WineLove di Milano, nonche all'iniziativa Un risotto per Milano e quindi penso di essere a Milano il 29 e il 30 Gennaio, ci troviamo?

In più oggi vi lascio un'altra ricetta che trovate sulla mia rubrica di Donne sul Web: è una vellutata di patate e porri, una coccola poco calorica perchè devo anche dirvi che sono a dieta, quindi le ricette che troverete da oggi in poi saranno quasi tutte light, tranne qualche merenda fatta per i bambini.

Passiamo invece agli involtini di verza, questa ricetta  la faccio da tantissimi anni e con il tempo l'ho modificata a mio piacimento. E davvero semplice e molto gustosa ed ha i colori della Primavera che arriverà più velocemente di quanto pensiamo (si spera!).
L'unico inconveniente era il sughetto che in realtà non c'è, dato che sono cotti al vapore; ho fatto come accompagnamento una salsa agrodolce stile cinese leggermente piccantina, secondo me ci stà bene.
Per gli intolleranti al glutine basta sostituire il pan grattato normale con quello gluten free.

Per 10-12 involtini:
500 g. di gamberi sgusciati e puliti
12 foglie di cavolo verza
4 scalogni tagliati sottilmente
4 cucchiai di pan grattato (per i gluten free utilizzate pane senza glutine)
1 cucchiaino da tè di curry
1 cucchiaino da tè di polvere d'arancia
2 uova medie
1 manciata di pistacchi tostati e tritati grossolanamente
sale q.b.
pepe q.b.
Per la salsa agrodolce:
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio d'aceto di mele
2 cucchiai di succo di pompelmo rosa (o arancia)
1 cucchiaino da tè di estratto di pomodoro
1 cucchiaino di fecola di patate
1 pizzico di peperoncino

In una grande pentola con dell'acqua bollente salata, sbiancate le foglie pulite di verza per un paio di minuti e mettete da parte su uno scolapasta.
Nel mixer mescolate il pangrattato con la polvere d'arancie e il curry.
In una ciotola mescolate i gamberetti, il pangrattato ottenuto, le uova sbattute, gli scalogni e i pistacchi. Salare e pepare.
Distribuite questa miscela in mezzo alle foglie di cavolo aperte e chiudete come un pacchettino. Disporre gli involtini nel cestello di bambù o nella vostra vaporiera e cuocere per 15 minuti .
Per la salsa: in un pentolino mescolate l'aceto, lo zucchero, il succo di pompelmo e l'estratto di pomodoro. Mescolate bene con una frustina. Aparte sciogliete la fecola in poca acqua. portate a bollore e aggiungete la fecola diluita mescolando bene.
Servire gli involtini molto caldi accompagnati dalla salsa agrodolce.

Con questa ricetta partecipo alla sfida del mese di menuturistico
Vi auguro uno splendido week end, un abbraccio a tutti voi :)
Pat



36 commenti:

  1. Sono due proposte di ottimo gusto! Brava!!!

    RispondiElimina
  2. Molto carina la tua versione degli involtini con i gamberi Patrizia, davvero originale! La mia versione classica è con la carne....questa è sicuramente da provare!
    Dovrei esserci anch'io a Milano, sarebbe bello incontrarci! :-D
    Bacioni
    Ago

    RispondiElimina
  3. Congratulazioni!
    KA è diventato il mio più grande amore in cucina! Ovviamente, è rosso! :-))
    Ottimi involtini...
    baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Pat! Che bello ritrovarti..se ti va c'è una sorpresa per te sul mio blog, spero ti faccia piacere!
    Buona serata..

    RispondiElimina
  5. p.s mi segno la salsa agrodolce che mi piace tanto!

    RispondiElimina
  6. Questi involtini devono essere deliziosi, e la salsa d'accompagnamento davvero un ottimo jolly...che dire, bravissima come sempre :-)

    RispondiElimina
  7. La zuppa mi piace tanto,ma gli involtini mi fanno impazzire.Il tocco esotico ci sta tutto!
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Si, ero tra quelle che si chiedeva dove sei finita!!!! Eccoti...la kitchen aid cambierà la tua vita (culinaria) te lo posso assicurare. Il cavalletto ce l'ho anche io, anche quello cambia parecchio la vita (fotografica) se non sei pigra come me!!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. come sono contenta per te tesoro! Aspettiamo allora degli scatti d'autore molto presto!Un abbraccio forte e buon we...Gli involtini mi intrigano parecchio, me li segno....

    RispondiElimina
  10. splendide entrambe le ricette e a proposito di cavalletto pure io in questi giorni sperimento :-) ma sono una frana :-)))) baci Ely

    RispondiElimina
  11. io niente cavalletto, continuo ad usare mio marito e finchè resiste va bene così. Però, la tua foto è davvero bellissima. Mi congratulo per il lieto evento, piuttosto :-) io sono una felice possessora di mr Ken Wood (mi son firmata Barbie Wood per un sacco di tempo, da tanto ero esaltata) e ti posso garantire che questi sono elettrodomestici che ti cambiano la vita, in meglio. A te e agli altri, perchè cucinare bene fa felici tutti.
    Passo alla ricetta che trovo assolutamente spettacolare. Trovo che anche l'intingolo si sposi benissimo, mi intrigano i profumi e la scorza d'arancia... insomma, lo preparo al più presto. E ora, corro a metterti in homepage
    grazie e ciao
    ale

    RispondiElimina
  12. Bel rientro alla grande Pat..Il mio blog é saltarino ma in teoria sono in vacanza...a Milano! Al freddo...!
    Un abbraccio, Simo

    RispondiElimina
  13. E vabbeh..ma qui non mi volete proprio fare vincere mai...vabbeh..come si dice? L'importante è partecipare.....buona e ottima ricetta...buon weekend, cioa Flavia

    RispondiElimina
  14. Decisamente il we è partito alla grande, non poteva cominciare meglio ^__^ E non poteva finire meglio neanche in tavola, questi involtini sono una chicca. Tra ripieno e salsa d'accompagnamento hai fatto due centri in un colpo solo :D! Baciotti

    RispondiElimina
  15. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  16. Ma slurrrp, carissima, e dire che non ho ancora cenato: a quando il catering teletrasportato????

    RispondiElimina
  17. Wow! Arrivo dal blog Ghirlanda di Popcorn di Silvia e resto incantata davanti a queste godurie!

    Complimenti!
    Diana

    RispondiElimina
  18. mamma mia che bontà!!complimenti!un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Ciao patricia, che bello rileggerti!
    Ora che ti è arrivata la ka chissà che combinerai...
    Un sacco di delixìzie che noi staremo qui ad aspettare. Non farci aspettare troppo.
    PS:oggi mi sono arrivati i bigliettini. Grazie per le info!
    Sono troppo carini. Un bacione e prendo anche un'involtino di verza che adoro!
    Smack

    RispondiElimina
  20. ciao patricia, che bella ricetta e che bel blog, complimenti! piacere di conoscerti, buon weekend

    RispondiElimina
  21. @Gialla: grazie! besos:)
    @Ago: Adoro anche la versione classica! ma dai, ci sarai a Milano per Identità golose? se si ci mettiamo d'accordo per vederci, fammi sapere:)
    @Giulia: Pensa che fino a che ho fatto il corso di panificazione non avevo capito quanto è necessaria! la tua è rossa? bien sure!! ;)
    @Sivia: tesoro grazie, sono già venuta da te! spero di essere all'altezza perche non riesco molto a parlare di me, a volte sono piatta e noiosa, a volte spumeggiante che neanche un Dom Perignon del '56, a volte sembro scema e a volte saggia... ci proverò!!
    @Arabafelice: grazie:) anche i tuoi mi sono piaciuti molto!
    @Edith: si, questi involtini sono proprio buoni:) grazie, un bacio!
    @Pami: Spero di usarla molto! Riguardo al cavalletto devo ancora imparare ad usarlo bene ma oggi era indispensabile con l'obiettivo che ho preso! ti abbraccio forte:)
    @Chiara: scatti d'autore è una cosa grossa e, di sicuro, non sono io :DDD besos
    @Ely: non credo proprio che tu sia una frana! besote cara:)
    @Alessandra: grazie, spero di sfruttarlo bene. Anche a casa mia è sempre esistito il kenwood e mia mamma ne faceva di tutti i colori (bella Barbie Wood:DDD). Sono contenta che ti piaccia la ricetta, certo che le devi fare tutte!!! eroiiiina;))
    @Simo: ma sei ancora a Milano? rimani fino al 30 che ci mangiamo un macaron da Laduree? daaiiii!!
    @Elifla::DDD
    @Federica: Grazie cara! pensa che io ho ancora i tuoi brillanti cioccolatini in testa di quanto erano perfetti! ci devo provare! un besote mia cara, buon we:)
    @Vincent:credo di essermi già registrata... la saluto cordialmente
    @Danielita: ciao bella! ma come alle 21.20 non hai ancora cenato??? bochorno!!!!
    @Diana: Benvenuta e grazie di cuore:)
    @Federica: bentornata cara, mi fa piacere vederti! grazie mille, ti abbraccio:)
    @Viola: Simo de mi corazon!! come stai? eh si, con la KA mi metto a provare gli impasti di Adriano;) Hai fatto i bigliettini? i mini? non vedo l'ora di vederli!! appena sono sulla Riviera ti chiamo, un besote!
    @Cristina B.: Grazie e benvenuta, piacere di conoscerti:)

    RispondiElimina
  22. come sono felice per te patricia! l'arrivo del ka è un momento davvero speciale!
    poi riccardo è simpaticissimo e uno dei commercianti più disponibili che io abbia mai avuto il piacere di incontrare.
    evelyne e valentina beh, sono due miti!
    un abbraccio cara e buon divertimento con i tuoi nuovi giocattoli :))

    RispondiElimina
  23. Che bella ricetta... e la salsina poi!! ^_^

    RispondiElimina
  24. Complimenti per tutte le ...cose in corso, ciao !

    RispondiElimina
  25. Questo piatto si merita un doppio slurp!!!

    RispondiElimina
  26. Genialata la salsa agrodolce con il pompelmo! W la Ka, w Riccardo e le ragazze del Gruppo!
    ps per Alessandra: Barbie Wood mi farà sorridere per tutta la giornata... :D

    RispondiElimina
  27. ma quante belle notizie! non ti sto più dietro donna super impegnatissima!! complimenti per il KA , da quando me lo sono regalato sono una...donna nuova :-))) felice ed orgogliosa!!
    milano il 29/30 gennaio ??? che bello sarebbe vederti!!! :-))) complimenti per i tuoi involtini (io sono in super ritardo per questo contest...come sempre!!) un mega abbraccio

    RispondiElimina
  28. @Salamander: si, davvero sono stata fortunata a trovare queste persone del gruppo d'acquisto:))Bacio bella!
    @Erica: grazie, a prest:)
    @Stefania: grazie di cuore:)
    @Stefania: buono e leggero, può essere anche gf;)) Besos e grazie della amicizia su fb!
    @Barbarina: eccoti! ciao bella! pensavo di farla con l'arancio ma avevo questi polpelmi rosa strepitosi! o provato e ha funzionato:) Ti ho mandato un messaggio! besote
    @Roby: grazie tesoro, sono comunque impegnucci di poco conto ma la giornata passa così... Spero che il KA mi faccia lo stesso effetto anche a me! Intanto ieri ho fatto una foccaccia strepitosa e sono fiera di me:))
    Ma dimmi che vieni anche tu a MI e che finalmente staremmo insieme e ci conosceremo??!!! semmai mandami una mail;))

    RispondiElimina
  29. Questa ricetta esotica è bellissima, mi piace l'abbinamento con i gamberi e le scorze di agrumi.
    Many congrats per l'arrivo del KA in casa tua: io non potrei fare a meno del mio Kenwood! Invidio anche le tue belle foto... e mi darò da fare quanto prima per copiare questi splendidi involtini!

    RispondiElimina
  30. Pat tesoro ben rientrata!Finalmente sono riuscita a leggere la ricetta, la settimana scorsa l’ho solo intravista .. bhe, comunque non mi sbagliavo, questi involtini devono essere deliziosi!
    Ti svelo un segreto .. pensavo di farli mooolto simili, ma visto che sei stata più veloce e mi hai battuto sul tempo mi metterò all’opera per trovare un’altra ricetta, mi piace il fatto che siamo sulla stessa lunghezza d’onda, ti ricordi anche il titolo del nostro post sul coniglio alla cacciatora si somigliava, siamo molto simili!

    Un bacione grande

    RispondiElimina
  31. Patricia, questi involtini mi sembrano una bontà e sono molto felice per l'arrivo del tuo KA. Esercitati col cavalletto e vedrai che meraviglia di foto!!! (Si.. si... parlo proprio io che non ho nè il cavalletto nè una rolex)

    RispondiElimina
  32. Molto curioso...sia il piatto che ....la tua vita!!!!
    un abbraccio, Fabi

    RispondiElimina
  33. Ciao Pat, mi sembra di vederti nella casa che profumadi buono ad armeggiare col cavalletto, facevi già delle bellissime foto ora nonso cosa ci combinerai, un bacio.

    RispondiElimina
  34. E meno male che tuo marito t'ha convinta ad usare il cavalletto! La foto rende tutta la bontà di questi meravigliosi involtini, la salsa piccantina l'adoro!
    baci

    RispondiElimina