martedì 19 ottobre 2010

Brownies cioccolato, cardamomo e pepe rosa


Carissimi, tenetevi forte.
Una nuova ricetta di un libro meraviglioso con un unico tema: il cioccolato.
Ho rispettato la base del impasto quasi alla lettera tranne nello zucchero che ne ho messo un po' meno, ho cambiato solo l'aroma. Mi sono ricordata di certi friandise mangiati alla mostra del cinema di 2 anni fa, realizzati da un grande della cucina. Questi pasticcini al cioccolato sapevano di cardamomo e pepe rosa e mi ricordo che la reazione è stata di stupore e delizia allo stesso tempo.
Ho trovato questa ricetta di brownies un po' innovativa rispetto ai classici che facevo io. Devo dire che il risultato è strepitoso e nonostante li abbia cotti 2-3 minuti in più erano morbidissimi da disfarsi in bocca, naturalmente molto presto farò la versione originale.
Alla fine ho spolverato sopra del cacao amaro di ottima qualità (Venchi).

100 g. di burro salato
250 g. di zucchero di canna (ho messo 200)
75 g. di golden syrup
275 g. di cioccolato fondente 70% a pezzetti
4 uova medie
70 g. di farina (o farina di farro) dico anch'io di kamut....
9 semini di cardamomo pestati in mortaio con 4 bacche di pepe rosa.

Portare il forno a 160°. In un pentolino far sciogliere il burro, lo zucchero e il golden syrup sino ad ottenere un composto omogeneo. Togliete dal fuoco, aggiungete il cioccolato mescolando bene lasciando raffreddare.
Sbattere le uova e aggiungete alla miscela di cioccolato e mescolate, aggingere la farina settacciata e il cardamomo e il pepe. Versate il composto in una teglia rivestita con carta da forno, livellate. Cuocere in forno 20 min. (controllate!).
Lasciar raffreddare, tagliare a quadretti.
Si conserva in scatola chiusa 4 giorni....(e chi ci arriva).

38 commenti:

  1. Solo all'idea di un libro tutto sul cioccolato vado in estasi, mi perderei tra le sue pagine. Hai detto bene: a 4 giorni chi ci arriva? Forse 4 ore...ma anche meno! FA VO LO SI e la foto parla da sola ^__^ Un baci8

    RispondiElimina
  2. Un libro che mette allegria! ^_^
    4 giorni? Direi 4 secondi ^_*

    RispondiElimina
  3. Ne prenderei un pò...questi pomeriggio uggiosi sn perfetti per farsi coccolare dal dolce sapore dei brownies...o sn i brownies perfetti per questi pomeriggi?...;)Foto bellissima!

    RispondiElimina
  4. Devono essere buonissimi e particolari..ma il golden syrup serve proprio eh? Io oggi ne ho fattia lcuni con il dulce de leche e cannella, li posto tra qualke giorno!

    RispondiElimina
  5. Cioè, spetta un momento... il nome del libro lo dobbiamo indovinare o ce lo dici? :-))
    Tu hai usato la farina di kamut?

    RispondiElimina
  6. Davvero un bella ricetta, grazie 1000

    RispondiElimina
  7. Buongiorno Patricia, già con la cannella sono strepitosi, figuriamoci con il pepe rosa o il cardamomo!! Solo che qui in zona non è tanto facile trovarlo, magari mi impegno un pochino di più nella ricerca.
    ciao a presto!

    RispondiElimina
  8. Ricetta fantastica!!!!! Complimenti !!

    RispondiElimina
  9. Ma dai, cardamomo e pepe rosa, Patricia sei bravissima!! Chissà che bontà..
    Bacione

    RispondiElimina
  10. che meraviglia,in casa adoriamo questi dolcetti! Bravissima...buona serata...

    RispondiElimina
  11. @Fede: e già... un libro sul cioccolato è più tuo che di qualsiasi altra persona!!
    @ Pagnotella: sono (erano) deliziosi!
    @ Anna: guarda, io posso mangiare una mela a pranzo ma il caffè lo voglio con qualcosa di buonissimo come un quadratino di questi:) baci
    @ claire: ma dimmi un po' come mai tu fai arroz con leche, dulce de leche ecc, sei Argentina? aspetto con ansia i tuoi brownies?
    @ Carlotta: hihihihiiiii, questo nuovo e innovativo libro sul cioccolato lo inserisco nella winter collection... riesci ad aspettare??
    @ Stefania: grazie, a presto:)
    @ Fasti floreali: non trovi il cardamomo? maddai! vale la pena averlo, è buonissimo anche con il caffè!
    @ fairy: benvenuta, grazie:)

    RispondiElimina
  12. @ Francesca: grazie!
    @ Silvia: grazie, erano davvero buoni!
    @ Chiara: eemmm... anche noi!
    @ Claire: scusa, mi è sfuggita una parte del tuo messaggio, credo che il golene syrup serva per ammorbidire l'impasto, infatti li ho cotti un po' più del dovuto e comunque erano morbidissimi!

    RispondiElimina
  13. ....mi e´venuto i mente solo un suono onomatopeico..sono concentrata ad assaporare...lo rifaccio gluten free OK?...
    Ah purtroppo il farro e ilkamut hanno glutine...:(...
    Baci

    RispondiElimina
  14. @ @ Simonetta: capperi, che ignorante!!! quindi solo farina di riso o fecola di patate... e allora vada per queste! besos

    RispondiElimina
  15. These look seriously delicious! I must translate this recipe. Have a lovely day!

    RispondiElimina
  16. Wow splendidamente invitanti ... complimenti;)
    Besos dai golosi ....

    RispondiElimina
  17. 4 giorni?? come dici tu : impossibile resistere!!! hanno una bellissima "faccia"!!
    no, ti prego non dire che libro è altrimenti mi vien voglia di comprarlo subito...:-)
    anche se il post non è giusto faccio gli auguri in ritardo alla tua solare "bambina"...
    (in questi giorni sono super incasinata in più con computer che un pò funziona e un pò no!)
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  18. Come vedo dai commenti abbiamo tutte pensato che 4 giorni NON possono proprio durare!!!!
    Il cioccolato vince sempre!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. foto incredibilmente bella.
    ricetta incredibilmente golosa!

    RispondiElimina
  20. mmm..cioccolato, cardamomo e pepe rosa...ma che fantastico mix!!! devono essere incredibilmente buoni!!! complimenti :)

    RispondiElimina
  21. Ciao cara, veramente strepitosi, da provare !!!
    un bacio

    RispondiElimina
  22. Già son golosissimi....in più son pure specialissimi con questi aromi!!! sei sempre scicchissima!:)

    RispondiElimina
  23. ...il pepe rosa non lo sopporto tanto, in compenso adoro il cardamomo! Ma poi l'importante è che la ricetta in sé sia buona, che l'impasto risulti "scioglievole" e appiccicoso il giusto... E dalla foto sembra così!! Poi negli aromi ci si può sbizzarrire, come hai fatto tu con ottimi risultati. ;) I brownies di solito però li preparo "nature", senza aromi, al massimo della vaniglia, proprio per godermi la loro cioccolosità indecente. Li vedo bene anche agli agrumi però, ad esempio con scorzette di limone e arancia mescolate assieme, per dare un contrasto frizzante (ma comunque mitigato dalla dolcezza dell'arancia) con la pesantezza della pasta... Comunque mi piace la tua versione così chic! :) E mi piace la foto (elegantissima!) e mi piacciono i post precedenti e mi piace il blog e mi piace tutttto, e soprattutto mi piace che anche tu vivi a Padova. Siamo in così pochi noi foodbloggers padovani! Sono contenta anche di aver letto il tuo post sulla neve di Padova dello scorso inverno... Io amo molto questa città e la sua bellezza imperante ovunque, coi suoi mille scorci suggestivi. Mi commuove davvero. E leggere il tuo post mi ha proprio fatto piacere, si capisce che anche tu come me la vivi intensamente!

    RispondiElimina
  24. Enno eh!!!Questa proprio è una super tentazione per me!!!!Troppo buoni!!!!E la mega torta rosa? Quella me l'ero persa!!!Spettacolo cara Patty!!!!Bacio

    RispondiElimina
  25. Questi profumi messi insieme e con il cioccolato profondo e goloso mi intrigano tantissimo. Bella la consistenza e grazie per l'idea elegante :-)

    RispondiElimina
  26. Scusate il ritardo nella risposta, diverse cose accumulate, in questi giorni non ho tempo neanche di respirare!!
    @Pinecone: Thank you very much:) see you soon!
    @ I viaggi del goloso: grazie! com'è andato il compleanno?
    @ laroby: il libro ve lo dirò più avanti... hehheeehe... un abbraccio anche a te:)
    @Mirtilla: grazie:)
    @Pamirilla: hai ragione!
    @ Fiordivanilla: quanto mi piace quando vieni qui e mi dici queste cose...!
    @Luciana: da provare!
    @Cristina: grazie cara, a presto:)
    @Terry: grassieeeee....
    @ Rosmarina: che bello!! grazie di tutte queste belle cose che mi dici! sei in città? se vuoi ci troviamo per un caffè...
    @Ambra: grazie cara, lo sai che tu mi fai sognare?!
    @ Edda: Grazie a te:)

    RispondiElimina
  27. azzz.... anche io voglio sapere il titolo! mi consolo rubandone uno virtualmente!!!!! e splendida anche la torta sotto!!! baci Ely

    RispondiElimina
  28. Titolo e pagina così vado a sbavare sulla carta e non sulla tastiera ^_^ grazie!!!
    Baci baci
    Sonia

    RispondiElimina
  29. Patricia, da amante del cioccolato quale sono questi li provo senz'altro.
    Anche a me piace l'accostamento con il pepe rosa.
    Divino.
    Me li mangio con gli occhi, devono essere una favola......
    Che bello se verrai ai corsi, mi farà un immenso piacere conoscerti......
    In effetti li abbiamo pensati anche per avere l'opportunità di conoscere qualche amica di blog....
    Ne saremmo veramente molto felici...
    Un bacione carissima e a presto

    RispondiElimina
  30. bene, io ho una domanda di riserva, dopo quella di CarlottaD: quando arriva il post sulla winter collection??????
    sono favolosi...

    RispondiElimina
  31. Cardamomo, pepe rosa (lo uso molto nel salato) cioccolato, ma che profumo emanano questi brownies? Buona giornata.

    RispondiElimina
  32. Hai detto proprio bene!!! Chi ci arriva a conservarli 4 giorni??? Complimenti super ricetta con speziatura particolarissima! Bacioni

    RispondiElimina
  33. adoro questa ricetta cioccolatosa, se ti risvegli con queti al mattino la giornata parte alla grande!

    RispondiElimina
  34. @ tutte: la winter collection....beh...in inverno! ( dai aspettate ancora un pochino!!!) Grazie dei vostri commenti, mi fanno davvero piacere!

    RispondiElimina
  35. eccezionali, come sempre, anche nella variante con ciliegia gustata ieri...
    mio marito, che non ama e non mangia dolci, ne è rimasto letteralmente rapito...
    grazie per la compagnia
    a presto

    RispondiElimina
  36. Ciao Cara, sono contenta che vi siano piaciuti, un abbraccio:)

    RispondiElimina